Sassuolo, Roberto Tartari nuovo presidente di Confesercenti per l’area del comprensorio ceramico

Elezione avvenuta nei giorni scorsi, succede ad Alvezio Bigi

Roberto Tartari è il nuovo presidente di Confesercenti per l’area di Sassuolo e del comprensorio ceramico. È stato eletto nei giorni scorsi dall’assemblea territoriale dell’associazione imprenditoriale.

Succede ad Alvezio Bigi, in carica gli ultimi 4 anni.

54enne Tartari è un imprenditore formiginese attivo nel settore del restauro ed antichità antiquariale. Iscritto a Confesercenti da 30anni, ha ricoperto precedentemente la carica di presidente dell’Associazione nella zona di Formigine e Maranello. Fa parte della presidenza e della giunta provinciali di Confesercenti Modena.

Subito al lavoro sulle questioni cruciali del territorio: in primo luogo il recupero dell’Area Cisa-Cerdisa destinata ad un struttura di vendita di grandi dimensioni – di una nota sigla della GDO – con annesso distributore di carburante; la valorizzazione dei centri storici dell’area, con eventi volti al richiamo turistico, la questione sicurezza, l’importanza di interloquire con le amministrazioni locali.

Leggi le altre notizie “Dal Territorio”

Pin It