Associazionismo, Banche e Credito: il Fondo Centrale di garanzia come strumento per favorire l’accesso al credito delle PMI

Il rapporto Banche – Imprese nel contesto del nuovo modello di rating del Fondo di Garanzia per le PMI e alla luce degli importanti cambiamenti normativi del sistema finanziario: il ruolo dell’educazione finanziaria”

 

Frosinone,  13 DICEMBRE 2017

Sala Convegni “Mario Papetti” CCIAA di Frosinone Viale Roma snc

 

PROGRAMMA

 

  1. 15:30 registrazione partecipanti
  2. 16:00 Inizio lavori Fiorino Tolassi Presidente Confesercenti Frosinone

Saluti del Presidente Camera di Commercio di Frosinone DR. Marcello Pigliacelli Interventi:

  1. 16:15 Intervento introduttivo del Direttore Confesercenti Lazio Dr. Cosimo Peduto

 

“ Il credito per lo sviluppo delle imprese: il ruolo del mondo associativo”

 

  1. 16:30 INTERVENTO RESPONSABILE DEL FONDO DI GARANZIA h – 17.00 Intervento del Responsabile SILVIANO DI PINTO

 

Il Fondo Centrale di Garanzia come strumento per favorire l’accesso al credito delle PMI alla luce della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto che dispone il riordino della normativa del Fondo Centrale di Garanzia per le PMI (GU Serie Generale n.157 del 07-07-2017)

 

  • Il rapporto Banche_ Imprese nel contesto del nuovo modello di rating del Fondo di Garanzia per le

 

  • Il ruolo dell’educazione finanziaria e il nuovo modello di business nel rapporto Banca_Impresa in relazione agli importanti cambiamenti normativi che hanno interessato il sistema di riferimento (Riforma del Fondo Centrale di Garanzia, Riforma del sistema dei Confidi, il nuovo principio contabile IFRS 9, nuove regole per la valutazione degli immobili posti a garanzia dei finanziamenti”)

 

  • Il Modello Organizzativo e distributivo di Confesercenti nel rapporto Banca_Impresa. Favorire l’accesso al credito alle imprese associate attraverso la valorizzazione e la perfetta integrazione degli strumenti di Garan- zia sia Pubblici che Privati e la valorizzazione delle tecniche di CRM ai fini di riduzione del patrimonio di vig- ilanza: vantaggi competitivi per PMI, Istituti di Credito e Reti Distributive

 

Scheda prodotto Nuova Sabatini con garanzia del Fondo per le PMI L. 662/96 L’agevolazione è conces- sa alla PMI nella forma di un contributo in conto impianti , al tasso d’interesse del 2,75 (duevirgolasettanta- cinque) per cento e Garanzia diretta del Fondo di Garanzia per le PMI ai sensi della L. 662/96, a supporto del merito del credito

 

  1. 17.30 Intervento del Direttore Generale della BCL CREDITO COOPERATIVO.

DOTT. LUIGI MASTRAPASQUA per le nuove opportunità per le aziende del territorio

“ L’ACCESSO AL CREDITO E LA PARTNERSHIP CON CONFESERCENTI, COSVIG ”

 

  1. 17:50 Intervento DOTT. DOMENICO CELENZA Presidente ordine dei Commercialisti di Frosinone;
  2. 18:30 Chiusura lavori;
Pin It