ASTER avvia la gestione diretta

Dal 1° gennaio 2018 introdurrà una nuova modalità per il rimborso delle prestazioni sanitarie

ASTER, l’Ente di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti dalle aziende del Commercio, del Turismo e dei Servizi, costituito da Confesercenti, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs, dal 1° gennaio 2018 introdurrà una nuova modalità per il rimborso delle prestazioni sanitarie, effettuate dai lavoratori dipendenti aderenti, sulla base del Piano sanitario 2018.

L’Ente ASTER rimborserà direttamente ai lavoratori i Ticket riferiti al Servizio sanitario Nazionale (per un massimo di €600,00 anno/iscritto) e le prestazioni comprese nel Pacchetto Maternità (fino a € 1.000 per evento).

Per ottenere il rimborso sarà necessario che il dipendente invii ad ASTER (Via Nazionale, 60 – 00184 ROMA) copia dell’impegnativa medica con riportata la patologia, copia della fattura e il modulo di rimborso compilato anche nella parte relativa al consenso al trattamento dei dati personali.

UniSalute continuerà a gestire, secondo le modalità già note, tutte le altre prestazioni del Piano Sanitario e quelle internalizzate ma con fattura precedente il 1° gennaio 2018.

Per maggiori dettagli i dipendenti possono scrivere a prestazioni@enteaster.it o chiamare il numero 06 47 25 800.

Pin It