Def: Confesercenti, bene la richiesta di Padoan di fermare gli aumenti Iva

 De Luise: l’aumento dell’Iva sarebbe esiziale per la ripresa economica del Paese

“Sono molto importanti le dichiarazioni del Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan sulle clausole di salvaguardia: pur confermando, infatti, la loro presenza nel Documento di Economia e Finanza approvato oggi, ha detto che resta l’aspettativa che il prossimo Governo presenti misure per rimuoverle”.

Così Patrizia de Luise, presidente Confesercenti che aggiunge: “l’aumento dell’Iva sarebbe esiziale per la ripresa economica del Paese. Auspichiamo che il testimone che il Governo uscente passerà al futuro esecutivo venga raccolto con il medesimo impegno, tanto più che tutti i partiti in campagna elettorale avevano fatto affermazioni in tal senso”.

“L’incertezza economica – conclude De Luise – di questi primi mesi del 2018 deve essere superata e il mantenimento dell’Iva ai livelli attuali riteniamo possa contribuire ad una crescita dei consumi ed a una ripresa del sistema Paese”.

Il Consiglio dei Ministri ha, infatti, dato oggi via libera al Def e al decreto Alitalia.

Cliccare qui per leggere il Documento

Pin It