Fisco, Morando: “30-35 miliardi in tre anni per taglio cuneo”

MORANDO

 

In mille giorni pressione fiscale a livelli Ue

“Fermo restando la stabilizzazione del bonus per il triennio 2015-2017 prenderemo impegno di ridimensionare il cuneo fiscale in modo significativo su lavoratori e imprese “. E’ quanto ha detto il viceministro all’Economia Enrico Morando in occasione del Meeting di

Confesercenti. “Per fare questo occorrono 30-35 miliardi in tre anni. Al termine di questo percorso la pressione fiscale in Italia su lavoratori e imprese sarà vicina alla media dei grandi Paesi Ue nostri competitori”.

“Grazie al lavoro di Cottarelli e all’impegno del governo entro i mille giorni, cioè dal 2015 al 2017, porteremo la pressione fiscale del Paese ai livelli dei grandi Paesi Ue nostri competitori” – ha aggiunto il ministro -.”Date le peggiorate condizioni economiche di crescita la sessione di bilancio sarà durissima ma il primo impegno è quello di stabilizzare gli 80 euro”.

“La regola generale è il 3%, il presidente del Consiglio ha ribadito, a fronte dell’ennesima anticipazione di dati secondo cui non saremmo capaci di rispettare il 3%, un fermissimo orientamento: rispetteremo la regola del 3%” – ha concluso il viceministro.

 

Pin It