Governo: accordo su premier, ipotesi Conte

L’avvocato civilista in pole per ricoprire i ruolo di Presidente del Consiglio. Oggi pomeriggio i leader di Lega e M5S al Colle.

Chiuso l’accordo tra Salvini e Di Maio per il Governo, con l’avvocato civilista Giuseppe Conte in pole come premier: oggi pomeriggio i leader di Lega ed M5s saliranno al Colle da Mattarella. Regionali in Valle d’Aosta: affluenza al 65%, in calo; stamani lo spoglio. Intanto monito della Francia all’Italia: se il nuovo governo si assumerà il rischio di non rispettare i propri impegni su debito, deficit e consolidamento delle banche sarà minacciata tutta la stabilità finanziaria della zona euro.

Chi è Conte.  Professore universitario, a Firenze e alla Luiss, e incarichi dall’Agenzia spaziale all’Arbitro finanziario. Giuseppe Conte è nato 54 anni fa a Volturara Appula, in provincia di Foggia, sposato e poi separato, un figlio di dieci anni, Conte vive a Roma, dove è il titolare di un grande studio legale. Si è laureato in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma nel 1988 con 110 e lode e ha perfezionato i suoi studi giuridici negli Stati Uniti nel 1992 tra Yale e Duquesne, a Vienna (International Kultur Institut, 1993), in Francia alla Sorbona (2000), nel Regno Unito (Girton College, Cambridge, 2001) e poi ancora alla New York University ( 2008-2009).

Attualmente è professore ordinario di Diritto privato a Firenze, mentre alla Luiss insegna Diritto privato nella facoltà di Economia ed è responsabile scientifico dal 2006 del corso “Giurista d’impresa”. È componente del Comitato scientifico della Fondazione italiana del Notariato e di varie associazioni scientifiche, italiane e straniere, nel campo del diritto privato e del diritto commerciale, nonché lui stesso autore di numerosissime pubblicazioni scritte nel corso della carriera. È anche condirettore della nuova collana Laterza dedicata ai “Maestri del diritto” e componente della commissione Cultura di Confindustria.

Pin It