Governo, mandato esplorativo a Casellati

Obiettivo: verificare le possibilità di un governo M5S-centrodestra. A vuoto primo round, oggi secondo giro di consultazioni

Mandato esplorativo alla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. Sergio Mattarella le chiede di verificare, entro venerdì, la possibilità di un governo centrodestra-M5s e di un premier che metta d’accordo la coalizione e il partito che hanno vinto le elezioni del 4 marzo. Incarico stretto e tempi serrati per tornare al Quirinale a riferire. La Casellati subito al lavoro: colloquio di mezz’ora con il presidente della Camera Roberto Fico, poi a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e nel pomeriggio a Palazzo Giustiniani riceve le delegazioni di M5s, Lega, Fdi e Fi in lunghi colloqui di un’ora ciascuno. Oggi farà un secondo «round». E venerdì riferirà al capo dello Stato. Se sarà fumata bianca, potrebbe esserci a breve un premier incaricato. Ma se sarà fumata nera, come appare più probabile, Mattarella valuterà se assegnare, magari dopo un paio di giorni di riflessione, un secondo mandato esplorativo.

 

Pin It