Ristoratori e albergatori di Lavagna uniscono le forze per rilanciare la promozione del territorio

A ottobre insieme alla Fiera di Rimini. Una scelta resasi necessaria – dicono – per superare la paralisi in cui versa l’amministrazione comunale 

Albergatori e ristoratori di Lavagna uniscono le forze per rilanciare la promozione del territorio a dispetto dello stallo amministrativo in cui versa la città. È questo il senso della partnership stretta dall’Associazione degli Albergatori di Lavagna e Cavi e dall’Associazione Ristoratori e Bar di Lavagna, quest’ultima assistita da Confesercenti Tigullio, con “Liguria Together”, soggetto presieduto da Francesco Andreoli che raggruppa numerosi operatori del Tigullio nel campo ricettivo e turistico.

«Una scelta resasi necessaria per superare la paralisi in cui versa l’amministrazione comunale a causa del commissariamento, uno stallo rispetto alla quale serve un urgente cambio di rotta – spiegano Giuseppe Valenzano e Attilio Schiaffino presidenti, rispettivamente, dell’associazione dei ristoratori e di quella degli albergatori – Vogliamo inoltre evidenziare l’ingresso nell’associazione “Liguria Together” di Sergio Michelini in qualità di rappresentante del Consorzio Servizi Marittimi del Tigullio, presenza capillare nel territorio comprensoriale del golfo».

Il primo atto concreto di questa nuova sinergia sarà la partecipazione dei venti alberghi e dei trenta pubblici esercizi associati ad alcune delle più importanti fiere del settore, a cominciare dalla TTG Incontri 2017, Fiera internazionale del Turismo di Rimini in programma dal 12 al 14 ottobre. «A Rimini, gli operatori lavagnesi saranno presenti con le tutte eccellenze del territorio, dall’ambiente, all’accoglienza, all’agroalimentare», concludono Giuseppe Valenzano e Attilio Schiaffino, che ringraziano i colleghi di Sestri Levante per l’invito.

Leggi le altre notizie Dal Territorio 

Pin It