Solidarietà da Confesercenti Genova all’assessore Bordilli dopo le minacce subite

Le minacce sono arrivate in seguito all’ordinanza anti alcolici a Sottoripa

Massimiliano Spigno, presidente Confesercenti Genova: «A nome della Confederazione e di tutti i presidenti dei Civ, molti dei quali ci hanno contattato nel merito, desideriamo esprimere massima solidarietà alla persona e alla famiglia di Paola Bordilli e pieno sostegno all’azione dell’assessorato allo sviluppo economico e dell’amministrazione comunale sulle ordinanze del Centro storico. Siamo sicuri che l’iter dei provvedimenti proseguirà senza alcun indugio e confermiamo la nostra massima collaborazione con le istituzioni e tutti i soggetti coinvolti per il bene della città, delle imprese e del lavoro».

Leggi le altre notizie “Dal Territorio”

Pin It