Costituito il Gruppo lombardo di Assolavaggisti

assolavaggisti_lombardiaUniformità delle normative e dei controlli ambientali e Legge sui distributori automatici. Questi i principali argomenti discussi all’Assemblea Costitutiva del Gruppo lombardo. Gianluca Ghezzi e Lorenzo Meani eletti Coordinatori

Ieri 16 febbraio si è svolta a Milano nella sede di Confesercenti la riunione tra i lavaggisti lombardi che ha portato alla costituzione del Gruppo lombaro di Assolavaggisti. A fare gli “onori di casa” Luca Magrini, Responsabile dell’Area Sindacale di Confesercenti Milano, Lodi e Monza Brianza.
All’ordine del giorno l’elezione dei due Coordinatori e la presentazione della relazione dell’Ufficio Tributario di Confesercenti sulla corretta interpretazione del Decreto Legislativo n. 127 del 2015 sulla trasmissione telematica dei corrispettivi dei distributori automatici (vending machine).
La discussione, guidata da Giuseppe Sperduto, Presidente di Assolavaggisti Nazionale e Antonio Ciavattini, membro del Gruppo laziale dell’Associazione, si è soffermata in particolare sui punti più critici dell’attività dei lavaggisti, vale a dire la necessità di uniformità delle Normative Ambientali e dei relativi controlli (spesso effettuati da privati con modalità tutt’altro che trasparenti, come sottolineato da più d’uno dei presenti) la piaga dell’abusivismo e la questione fiscale con gli Studi di Settore, che a volte mettono in difficoltà le Aziende. Ampio spazio anche alle problematiche sollevate dalla nuova Legge sulle vending machine.
La riunione si è conclusa con la nomina dei due Coordinatori, Gianluca Ghezzi di Merate e Lorenzo Meani di Monza, che inizialmente si occuperanno di rappresentare tutta la Lombardia, in attesa della costituzione di Gruppi provinciali nelle aree più popolose, come ad esempio Brescia e Bergamo.
Al termine dell’incontro Giuseppe Sperduto ha commentato: “La disponibilità trovata nei colleghi del Gruppo lombardo rispetto ai problemi del settore è interessante e stimolante. Questo di Milano è il settimo Gruppo che viene creato dopo quelli di Roma, Torino, Bologna, Napoli, Catanzaro e Firenze. Le istanze si fanno sempre più articolate ed è sempre più forte la necessità di una rappresentanza autorevole della nostra Categoria”.

Per maggiori informazioni consulta:
http://www.illavaggista.eu/costituito-gruppo-lombardo-assolavaggisti/

Leggi le altre Notizie dal territorio

Pin It