Torino, Confesercenti invita i commercianti a sostenere la candidatura alle Olimpiadi

Il presidente Banchieri: la città faccia sistema, c’è bisogno dell’impegno di tutti

Con una newsletter ai commercianti Confesercenti li invita a partecipare con una mail alla campagna di sostegno della candidatura di Torino come sede delle Olimpiadi invernali 2026.

“Siamo da sempre favorevoli alla candidatura – spiega il presidente Giancarlo Banchieri -, ritenendo le Olimpiadi un’occasione di rilancio della città. Per questo crediamo che in questa fase finale sia importante che non solo le rappresentanze di categoria, ma anche le singole imprese facciano sentire la propria voce. Il successo di questa battaglia dipende da come Torino saprà “fare sistema”.

“Il Coni – si legge nella newsletter – dovrà decidere quale città candidare come sede delle Olimpiadi invernali 2026. Confesercenti sostiene la candidatura di Torino e chiede agli operatori commerciali di dare forza a questa richiesta inviando una mail a Giovanni Malagò, presidente del Coni. E’ possibile utilizzare una delle seguenti quattro modalità:

1. fotografare con uno smartphone il qr-code (clicca qui per vederlo) che genera una mail già completa di oggetto, testo e destinatario, solo da inviare;

2. collegarsi al sito https://is.gd/xFtrZc (anche in questo caso viene generata una mail già completa di oggetto, testo e destinatario, solo da inviare);

3. scrivere una mail a gr@to2026.it (in questo caso è necessario completare il tutto con oggetto e testo, a piacimento del mittente, ma dove sia esplicito il supporto alla candidatura di Torino);

4. su Facebook può essere condiviso questo post di Volo2006: https://www.facebook.com/volo2006/posts/10155629466082671″.

Pin It