14 luglio: caccia al parcheggio segreto di James Bond

Via a Le Scoperte del Cinema, tra assaggi e scene celebri

 14 luglio: caccia al parcheggio segreto di James BondTre mesi di preparazione, dodici giorni di riprese per otto minuti di prodotto cinematografico effettivo. Il 2007 fu l’anno di 007 a Siena, e la presenza non passò inosservata. Per le scene senesi di Quantum of Solace, 22esima pellicola di James Bond, furono coinvolte centinaia di persone tra  comparse, maestranze e indotto.  Fu un evento collettivo in tutti i suoi risvolti. O quasi: in pochi, ad esempio, conoscono e hanno visitato il singolare parcheggio sotterraneo in cui Daniel Craig lascia la propria Aston Martin all’arrivo in città. Un vecchio tunnel che sarà possibile visitare questa estate  grazie a Le Scoperte del Cinema.  Giovedì 14 luglio si inaugura il programma 2016 delle passeggiate estive con cui le guide turistiche Federagit di Siena portano residenti e visitatori a caccia di tesori nascosti della storia e della cultura senese. Già note nelle scorse estati come Scoperte del Giovedì, le sette proposte di quest’anno si ispireranno ad altrettanti film girati nel centro di Siena, sulle  tracce di attori, registi, comparse locali e curiosità.

GIOVEDI’ 14: APERITIVO CON BRIVIDO

L’evento di apertura sarà in programma giovedì prossimo, con ingresso libero,  nell’oasi ‘”intramoenia” della Valle di Porta Giustizia. Tra le ore 18 e le 19 saranno presentati i contenuti degli eventi in programma assieme alla proiezione di “Terre di cinema“, un cortometraggio composto da alcune tra le più suggestive scene da film girate a Siena e provincia. A seguire, il pubblico potrà entrare fisicamente nel vicino sotterraneo che fu scenario per Quantum of Solace. L’iniziativa di apertura sarà realizzata in collaborazione con MIRA, il coordinamento dei Festival Cinematografici senesi che curerà anche la documentazione critica relativa ai film, da  divulgare al pubblico sera per sera; e con i Battilana, il circolo culturale della Contrada della Torre che nella primavera di quest’anno ha avviato una rassegna interna dedicata alle pellicole senesi. Per l’occasione, l’Orto de’ Pecci allestirà un aperitivo con assaggi di benvenuto.

#SIENACINEMA: TANTI EVENTI E UN CONTEST FOTOGRAFICO

Le Scoperte del Cinema entreranno poi nel vivo due settimane più tardi, giovedì 28 luglio, con una passeggiata serale che da Fonte Gaia si sposterà sui luoghi di Vittorio Gassman, Diana Dors e degli altri attori de “La ragazza del Palio“. La serie di percorsi, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Siena, fa parte di #SienaCinema, il cartellone spontaneo di eventi con cui quest’anno  la settima arte viene declinata in varie modalità per rendere più gradevoli i dopocena estivi. Intanto dal 14 luglio si aprirà l’omonimo challenge con cui gli Instagramers Siena, la comunita’ degli appassionati d Instagram, premierà settimanalmente i migliori scatti da cinema:  dettagli su internet digitando l’apposito hashtag oppure sulla pagina facebook.com/scoperte.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email