L’erogazione di contributi in forma diretta prevede particolari obblighi informativi previsti dall’art.1, commi da 125 a 129, della Legge n.124/2017. Nota: l’obbligo non si applica ai “Contributi a fondo perduto COVID” (qui maggiori informazioni). Si ricorda che il regime sanzionatorio previsto dalla norma, esclusivamente per l’anno 2021, è stato prorogato al 1° gennaio 2022

I soggetti che redigono il bilancio in forma abbreviata o che comunque non sono tenuti alla redazione della Nota integrativa (a prescindere dal regime contabile adottato e dalle dimensioni dell’impresa, come ad esempio imprenditori individuali, società di persone, etc.) possono  assolvere l’obbligo sopra evidenziato mediante pubblicazione delle informazioni e degli importi sui portali digitali delle Associazioni di categoria di appartenenza, “entro il 30 giugno di ogni anno”.

Per tale motivazione, Confesercenti sta procedendo alla creazione di una sezione ad hoc sul proprio Portale istituzionale www.confesercenti.it al fine di soddisfare l’eventuale esigenza dei propri Associati, regolarmente iscritti, con riguardo agli adempimenti pubblicitari considerati obbligatori e non.

Le Sedi territoriali Confesercenti interessate ad usufruire dello spazio messo a disposizione possono contattarci a questo link

Per facilitare la trasmissione dei dati, abbiamo predisposto un modello da compilare per le informazioni richieste, scaricabile qui

Elenco Imprese