18 giugno 2015 – Camera dei Deputati :funzionamento ed operatività del sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) – Gli altri provvedimenti

Attività commerciali e produttive

 

Camera dei Deputati 

 

Aula

risposta immediata del ministro dello Sviluppo economico Federica GUIDI all’interrogazione DURANTI ed altri: Iniziative volte alla convocazione di un tavolo interministeriale relativo alla vertenza della società Teleperformance; all’interrogazione TARANTO ed altri: Misure per il rilancio della produttività del sistema industriale italiano, anche attraverso forme di cooperazione tra pubblico e privato nell’ambito della definizione dei piani operativi dei fondi strutturali;                                                                                                                           – risposta immediata del ministro del Lavoro Giuliano POLETTI all’interrogazione GUIDESI e altri: Iniziative in ordine alla disciplina delle società cooperative, anche al fine di garantire l’allineamento retributivo dei dipendenti delle cooperative ai dipendenti di aziende dello stesso settore. 

   

Commissioni Riunite X e XIV

RISOLUZIONI – 7-00682 Scuvera: Sul regime linguistico nelle istituzioni dell’UE e il brevetto unico europeo.7-00697 Vallascas: Sul regime linguistico nelle istituzioni dell’UE e il brevetto unico europeo. (Seguito della discussione congiunta e rinvio).

 

Commissione V Bilancio

in sede consultiva – Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di libero scambio tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Repubblica di Corea, dall’altra, con Allegati, fatto a Bruxelles il 6 ottobre 2010. C. 3055 Governo, approvato dal Senato. (Parere alla III Commissione). (Esame e conclusione – Parere favorevole);      

DELIBERAZIONE DI RILIEVI SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2003/11/UE sulla risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori, che modifica il regolamento (CE) n. 2006/2004 e la direttiva 2009/22/CE (direttiva sull’ADR per i consumatori). Atto n. 165. (Rilievi alle Commissioni II e X). (Esame, ai sensi dell’articolo 96-ter, comma 2, del Regolamento, e conclusione – Valutazione favorevole con rilievi).

 

Commissione VIII Ambiente

RISOLUZIONI – 7-00673 Carrescia: Sul funzionamento ed operatività del sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti (SISTRI). (Seguito discussione e conclusione – Approvazione della risoluzione n. 8-00119).

 

Commissione X Attività produttive

in sede consultiva – Disposizioni in materia di consegna ai lavoratori dei prospetti di paga. C. 2453 Albanella. (Parere alla XI Commissione). (Seguito dell’esame e conclusione – Parere favorevole).

 

Commissione XIV Politiche Ue

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/34/UE relativa ai bilanci d’esercizio, ai bilanci consolidati e alle relative relazioni di talune tipologie di imprese, recante modifica della direttiva 2006/43/CE e abrogazione delle direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE, per la parte relativa alla disciplina del bilancio di esercizio e di quello consolidato per le società di capitali e gli altri soggetti individuati dalla legge. Atto n. 171. (Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 126, comma 2, del regolamento, e rinvio); 

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/34/UE relativa ai bilanci d’esercizio, ai bilanci consolidati e alle relative relazioni di talune tipologie di imprese, recante modifica della direttiva 2006/43/CE e abrogazione delle direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE, per la parte relativa ai conti annuali ed ai conti consolidati delle banche e degli altri istituti finanziari, nonché in materia di pubblicità dei documenti contabili delle succursali, stabilite in uno Stato membro, di enti creditizi ed istituti finanziari con sede sociale fuori di tale Stato membro, e che abroga e sostituisce il decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 87. Atto n. 172. (Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 126, comma 2, del regolamento, e rinvio).

 

Senato della Repubblica     

                                                 

2°-6° Commissioni Riunite

IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/34/UE relativa ai bilanci d’esercizio, ai bilanci consolidati e alle relative relazioni di talune tipologie di imprese, recante modifica della direttiva 2006/43/CE e abrogazione delle direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE, per la parte relativa alla disciplina del bilancio di esercizio e di quello consolidato per le società di capitali e gli altri soggetti individuati dalla legge (n. 171)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi dell’articolo 1 della legge 7 ottobre 2014, n. 154. Esame e rinvio)

 

2°-10° Commissioni Riunite

IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/11/UE sulla risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori, che modifica il regolamento (CE) n. 2006/2004 e la direttiva 2009/22/CE (direttiva sull’ADR per i consumatori) (n. 165)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi degli articoli 1 e 8 della legge 7 ottobre 2014, n. 154. Seguito e conclusione dell’esame. Parere favorevole con osservazioni).

 

5° Commissione Bilancio, in sede consultiva – (1934) Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti, approvato dalla Camera dei deputati(Parere alla 7a Commissione sugli emendamenti. Seguito dell’esame. Parere in parte non ostativo, in parte contrario, in parte contrario, ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione, e in parte condizionato, ai sensi della medesima norma costituzionale. Rinvio dell’esame dei restanti emendamenti)

 

6a Commissione Finanze

IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione dell’articolo 11 del regolamento (UE) n. 260/2012 che stabilisce i requisiti tecnici e commerciali per i bonifici e gli addebiti diretti in euro e disposizioni sanzionatorie per le violazioni del regolamento (CE) n. 924/2009 relativo ai pagamenti transfrontalieri nella Comunità (n. 164)( (Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi dell’articolo 2 della legge 6 agosto 2013, n. 96. Seguito e conclusione dell’esame. Parere favorevole con osservazioni);                                        

IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/34/UE relativa ai bilanci d’esercizio, ai bilanci consolidati e alle relative relazioni di talune tipologie di imprese, recante modifica della direttiva 2006/43/CE e abrogazione delle direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE, per la parte relativa ai conti annuali ed ai conti consolidati delle banche e degli altri istituti finanziari, nonché in materia di pubblicità dei documenti contabili delle succursali, stabilite in uno Stato membro, di enti creditizi ed istituti finanziari con sede sociale fuori di tale Stato membro, e che abroga e sostituisce il decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 87 (n. 172)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi dell’articolo 1 della legge 7 ottobre 2014, n. 154. Seguito esame e rinvio).

 

7° Commissione Istruzione

in sede referente – (1934) Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti, approvato dalla Camera dei deputati(Seguito dell’esame e rinvio).  

  

8° Commissione Lavori pubblici

in sede referente – (1936) Deputato Matteo BRAGANTINI ed altri.  –  Modifiche all’articolo 17 del codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e ulteriori disposizioni in materia di contratti segretati o che esigono particolari misure di sicurezza, approvato dalla Camera dei deputati (Seguito dell’esame e rinvio).

 

9° Commissione Agricoltura

in sede consultiva – Attuazione delle iniziative della Commissione europea connesse agli aspetti istituzionali della strategia commerciale dell’Unione europea (n. 440)(Parere alla 14a Commissione. Esame e rinvio).

 

11° Commissione Lavoro

in sede referente – (1148) Nunzia CATALFO ed altri.  –  Istituzione del reddito di cittadinanza nonché delega al Governo per l’introduzione del salario minimo orario, fatto proprio dal Gruppo parlamentare Movimento 5 Stelle, ai sensi dell’articolo 79, comma 1, del Regolamento (1670) Loredana DE PETRIS ed altri.  –  Istituzione del reddito minimo garantito, fatto proprio dal Gruppo parlamentare Misto, ai sensi dell’articolo 79, comma 1, del Regolamento (1697) Nunzia CATALFO ed altri.  –  Istituzione del salario minimo orario(Seguito dell’esame congiunto e rinvio);      

in sede referente – (1051) SACCONI ed altri.  –  Delega al Governo in materia di informazione e consultazione dei lavoratori, nonché per la definizione di misure per la democrazia economica(Seguito dell’esame e rinvio).

 

14° Commissione Politiche Ue

in sede consultiva – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/11/UE sulla risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori, che modifica il regolamento (CE) n. 2006/2004 e la direttiva 2009/22/CE (direttiva sull’ADR per i consumatori) (n. 165)(Osservazioni alle Commissioni 2a e 10a riunite. Esame. Osservazioni favorevoli con un rilievo).  

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email