20 ottobre 2016 – Basso utilizzo dei servizi elettronici via recapito certificato (PEC) – Gli altri provvedimenti

Attività commerciali e produttive

 

Camera dei Deputati          

 

Aula

Seguito della discussione e approvazione del disegno di legge: Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di Parigi collegato alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, adottato a Parigi il 12 dicembre 2015 (A.C. 4079-A). Il provvedimento passa al Senato;                 

risposta immediata del ministro per le Riforme costituzionali Maria Elena BOSCHI all’interrogazione AIRAUDO ed altri: Iniziative di competenza volte a verificare le condizioni di lavoro presso l’azienda Foodora, nonché per disciplinare i rapporti di lavoro con riferimento alle start up che operano nell’ambito della cosiddetta sharing economy;                                                                                                       

risposta immediata del ministro dell’Economia Pier Carlo PADOAN all’interrogazione RAMPELLI ed altri: Iniziative di competenza con riferimento agli appalti affidati dal gruppo Fincantieri, al fine di garantire alle aziende italiane di partecipare alle relative gare in condizioni di effettiva concorrenza;             

risposta immediata del ministro dell’Interno Angelino ALFANO all’interrogazione PARISI ed altri: Iniziative volte a contrastare i fenomeni di illegalità nell’ambito del distretto cinese di Prato.

 

Commissioni Riunite IX e X

RISOLUZIONI – 7-01020 Basso utilizzo dei servizi elettronici via recapito certificato (PEC). (Seguito della discussione e conclusione – Approvazione).

 

Commissioni Riunite II e VI

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/95/UE recante modifica della direttiva 2013/34/UE per quanto riguarda la comunicazione di informazioni di carattere non finanziario e di informazioni sulla diversità da parte di talune imprese e di taluni gruppi di grandi dimensioni. Atto 347. (Esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del Regolamento, e rinvio).

 

Commissioni Riunite II e XII

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante disciplina sanzionatoria per la violazione di disposizioni di cui al regolamento (CE) n. 1935/2004 riguardante i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari e di cui al regolamento (CE) n. 2023/2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari e per la violazione di misure specifiche per gruppi di materiali ed oggetti. Atto n. 334. (Seguito esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del Regolamento e conclusione – Parere favorevole con una condizione ed un’osservazione).

 

Commissioni Riunite VI e IX

ATTI DEL GOVERNO Schema di decreto legislativo recante riordino delle disposizioni legislative vigenti in materia di incentivi fiscali, previdenziali e contributivi in favore delle imprese marittime. Atto n. 321. (Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del Regolamento, e rinvio).

 

Commissione I Affari costituzionali

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/66/UE sulle condizioni di ingresso e soggiorno dei dirigenti, lavoratori specializzati, lavoratori in formazione di Paesi terzi nell’ambito di trasferimenti intra-societari. Atto n. 338. (Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del regolamento, e rinvio);                                        

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante testo unico sui servizi pubblici locali di interesse economico generale. Atto n. 308. (Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del regolamento, e conclusione – Parere favorevole con condizioni e osservazioni);                                          

COMITATO PERMANENTE PER I PARERI – Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di Parigi collegato alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, adottato a Parigi il 12 dicembre 2015. Emendamenti C. 4079 Governo. (Parere all’Assemblea). (Esame e conclusione – Parere).

 

Commissione V Bilancio

SEDE CONSULTIVA – Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di Parigi collegato alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, adottato a Parigi il 12 dicembre 2015. C. 4079 Governo. (Parere alla III Commissione). (Esame e conclusione – Parere favorevole – Parere su emendamenti);                  

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante riordino delle funzioni e del finanziamento delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura. Atto n. 327. (Esame ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del Regolamento, e rinvio).

 

Commissione VI Finanze

RISOLUZIONI – 7-00839 Gitti: Iniziative per regolamentare e agevolare gli investimenti finanziari a impatto sociale. (Discussione e rinvio); – 7-01098 Laffranco: Semplificazione degli adempimenti per la presentazione della dichiarazione di successione. (Discussione e rinvio); – 7-01114 Paglia: Estensione del meccanismo di rimborso in favore dei risparmiatori acquirenti di obbligazioni subordinate emesse dalle quattro banche poste in risoluzione ai soggetti che abbiano ceduto o suddiviso a titolo non oneroso la proprietà dei titoli con parenti. (Discussione e rinvio); – 7-01115 Pagano: Iniziative volte ad ampliare e rafforzare gli incentivi fiscali per il rientro in Italia di lavoratori. (Discussione e rinvio).

 

Commissione VII Cultura

SEDE REFERENTE – Disciplina del cinema e dell’audiovisivo. C. 4080, approvato dal Senato. (Seguito dell’esame e rinvio);       

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante semplificazione delle attività degli enti pubblici di ricerca. Atto n. 329. (Seguito dell’esame e rinvio).

 

Commissione VIII Ambiente

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto del Presidente della Repubblica recante regolamento relativo all’individuazione degli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata. Atto n. 336. (Seguito esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del regolamento, e rinvio);       

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto ministeriale recante approvazione delle linee guida concernenti la definizione delle pertinenze esterne con dimensioni abitabili. Atto n. 342. (Seguito esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del regolamento, e rinvio).

 

Commissione IX Trasporti

SEDE REFERENTE – Modifiche all’articolo 23 del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 134, e altre disposizioni per la promozione dell’uso condiviso di veicoli privati. C. 2436 Dell’Orco ed altri. (Seguito dell’esame e rinvio);                        

COMITATO RISTRETTO – Modifiche al codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285. Testo unificato C. 423 Caparini, C. 608 Decaro, C. 871 Molteni, C. 1085 Grimoldi, C. 1126 Molteni, C. 1177 Garofalo, C. 1263 Nastri, C. 1386 Caparini, C. 1512 Meta, C. 1537 Dell’Orco, C. 1616 Nastri, C. 1632 Gebhard, C. 1711 Buonanno, C. 1719 Grimoldi, C. 2063 Gandolfi, C. 2353 Prataviera, C. 2379 Cristian Iannuzzi, C. 2662 Melilla, C. 2736 Mucci, C. 2913 Turco e C. 3029 Schullian.

 

Commissione XIII Agricoltura

INTERROGAZIONI – risposta del vice ministro delle Politiche agricole Andrea OLIVERIO alle interrogazioni: LUPO: Sulla sperimentazione della «Proposta di una nuova strutturazione per l’allevamento a tendone delle uve da mensa» e della successiva variante; VENITTELLI: Accesso alle risorse del Fondo di solidarietà nazionale da parte delle imprese della pesca e dell’acquacoltura colpite da eventi calamitosi;  RUSSO: Sull’erogazione alle imprese agricole dei contributi previsti dal nuovo piano assicurativo agricolo nazionale per l’anno 2015.

 

Commissione XIV Politiche Ue

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/66/UE sulle condizioni di ingresso e soggiorno dei dirigenti, lavoratori specializzati, lavoratori in formazione di Paesi terzi nell’ambito di trasferimenti intra-societari. Atto n. 338. (Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 126, comma 2, del regolamento, e conclusione – Parere favorevole);                                                                  

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/95/UE recante modifica della direttiva 2013/34/UE per quanto riguarda la comunicazione di informazioni di carattere non finanziario e di informazioni sulla diversità da parte di talune imprese e di taluni gruppi di grandi dimensioni. Atto n. 347. (Esame, ai sensi dell’articolo 126, comma 2, del regolamento, e conclusione – Parere favorevole);  

ATTI DELL’UNIONE EUROPEA – Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica le direttive 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso, 2006/66/CE relativa a pile e accumulatori e ai rifiuti di pile e accumulatori e 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche. COM(2015)593 final.

Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 1999/31/CE relativa alle discariche di rifiuti. COM(2015)594 final. Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 2008/98 relativa ai rifiuti. COM(2015)595 final.Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 94/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio. COM(2015)596 final.

Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle Regioni – L’anello mancante – Piano d’azione dell’Unione europea per l’economia circolare. COM(2015)614 final. (Parere alla VIII Commissione). (Seguito dell’esame congiunto, ai sensi dell’articolo 127, comma 1, del regolamento, e conclusione – Parere favorevole).

 

Commissione parlamentare per la semplificazione

ATTI DEL GOVERNO Schema di decreto legislativo recante semplificazione delle attività degli enti pubblici di ricerca. Atto n. 329. (Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del Regolamento della Camera dei deputati, e rinvio).

 

Commissione parlamentare di controllo sull’attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale

Resoconto stenografico della seduta di mercoledì 3 agosto 2016 – Audizione del presidente dell’Associazione degli enti previdenziali privati (ADEPP), Alberto Oliveti).

 

Senato della Repubblica                 

                                       

Aula

Discussione e approvazione definitiva del disegno di legge: (2550) Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 agosto 2016, n. 168, recante misure urgenti per la definizione del contenzioso presso la Corte di cassazione, per l’efficienza degli uffici giudiziari, nonché per la giustizia amministrativa (Approvato dalla Camera dei deputati) (Relazione orale). Discussione e approvazione della questione di fiducia

 

1° Commissione Affari costituzionali

IN SEDE CONSULTIVA (2567) Conversione in legge del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016(Parere alla 5a Commissione, ai sensi dell’articolo 78, comma 3, del Regolamento. Esame e rinvio);                                                             

IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO  Schema di decreto legislativo recante testo unico sui servizi pubblici locali di interesse economico generale (n. 308)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi degli articoli 16 e 19 della legge 7 agosto 2015, n. 124. Seguito e conclusione dell’esame. Parere favorevole con condizioni e osservazioni).

 

5° Commissione Bilancio

IN SEDE CONSULTIVA  (2550) Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 agosto 2016, n. 168, recante misure urgenti per la definizione del contenzioso presso la Corte di cassazione, per l’efficienza degli uffici giudiziari, nonché per la giustizia amministrativa, approvato dalla Camera dei deputati (Parere all’Assemblea sul testo e sugli emendamenti. Seguito e conclusione dell’esame del testo. Parere non ostativo con presupposto. Rinvio dell’esame degli emendamenti).

 

9° Commissione Agricoltura

IN SEDE REFERENTE  – (2535) Disciplina organica della coltivazione della vite e della produzione e del commercio del vino, approvato dalla Camera dei deputati in un testo risultante dall’unificazione dei disegni di legge d’iniziativa dei deputati Sani ed altri; Oliverio ed altri (1287) FRAVEZZI ed altri.  –  Modifica dell’articolo 8 del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61, in materia di vini IGT e uso di varietà appartenenti alla specie Vitis vinifera o da un incrocio tra la specie Vitis vinifera e altre specie del genere Vitis  (1614) PAGLIARI ed altri.  -Disposizioni generali e di semplificazione in materia di vino e prodotti vitivinicoli  (1615) FRAVEZZI ed altri.  -Disposizioni generali e di semplificazione in materia di vino e prodotti vitivinicoli(Seguito dell’esame congiunto e rinvio).

 

11° Commissione Lavoro

resoconto stenografico della seduta di martedì 4 ottobre 2016 – AUDIZIONE DELL’UNIONCAMERE nell’ambito dell’esame dello “Schema di decreto legislativo recante riordino delle funzioni e del finanziamento delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura”(Atto del Governo n. 327).

 

13° Commissione Territorio, ambiente

IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto del Presidente della Repubblica recante regolamento relativo all’individuazione degli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata (n. 336)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi dell’articolo 17, comma 2, della legge 23 agosto 1988, n. 400 e dell’articolo 12, comma 2, del decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 29 luglio 2014, n. 106. Seguito dell’esame e rinvio);                                                                   

ESAME DI ATTI PREPARATORI DELLA LEGISLAZIONE COMUNITARIA – Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all’inclusione delle emissioni e degli assorbimenti di gas a effetto serra risultanti dall’uso del suolo, dal cambiamento di uso del suolo e dalla silvicoltura nel quadro 2030 per il clima e l’energia e recante modifica del regolamento (UE) n. 525/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo a un meccanismo di monitoraggio e comunicazione delle emissioni di gas a effetto serra e di comunicazione di altre informazioni in materia di cambiamenti climatici (n. COM (2016) 479 definitivo)

(Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 144 del Regolamento, dell’atto comunitario sottoposto al parere motivato sulla sussidiarietà e rinvio).

 

14° Commissione Politiche Ue

IN SEDE CONSULTIVA – Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica i regolamenti (UE) n. 1316/2013 e (UE) 2015/1017 per quanto riguarda la proroga del Fondo europeo per gli investimenti strategici e il potenziamento tecnico di tale Fondo e del polo europeo di consulenza sugli investimenti (n. COM (2016) 597 definitivo)(Osservazioni alla 5ª Commissione. Esame. Osservazioni favorevoli con rilievi).   

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email