25 novembre 2015 – Camera dei Deputati : Norme per la riorganizzazione dell’attività di consulenza finanziaria – Gli altri provvedimenti

Confesercenti

 

Camera dei Deputati               

 

Commissione I Affari costituzionali

COMITATO PERMANENTE PER I PARERI – Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato. C. 3365-A Businarolo ed abb. (Parere all’Assemblea). (Esame e conclusione – Parere).

 

Commissione V Bilancio

DELIBERAZIONE DI RILIEVI SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/40/UE sul ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri relative alla lavorazione, alla presentazione e alla vendita dei prodotti da tabacco e dei prodotti correlati e che abroga la direttiva 2001/37/CE. Atto n. 212. (Rilievi alla XII Commissione). (Seguito dell’esame ai sensi dell’articolo 96-ter, comma 2, del regolamento e rinvio).

 

Commissione VI Finanze

RISOLUZIONI – 7-00767 Paglia: Misure per assicurare la cancellazione dell’anatocismo bancario; 7-00818 Sandra Savino: Attuazione della disciplina in materia di anatocismo bancario; 7-00852 Pelillo: Attuazione della disciplina in materia di anatocismo bancario a tutela della clientela. (Seguito della discussione congiunta e rinvio).

 

Commissione IX Trasporti

in sede referente – Disposizioni in materia di fornitura dei servizi della rete internet per la tutela della concorrenza e della libertà di accesso degli utenti. C. 2520 Quintarelli ed altri. (Seguito dell’esame e rinvio).

 

Commissione X Attività produttive

RISOLUZIONI – 7-00840 Martella: Prospettive della filiera chimica italiana. (Discussione e rinvio);                                                                  

INTERROGAZIONI – risposta del sottosegretario per lo Sviluppo economico Antonello GIACOMELLI alle interrogazioni: RICCIATTI: Misure per stabilizzare la ripresa del mercato interno con particolare attenzione alla regione Marche; PILI: Mantenimento del regime di essenzialità per le centrali sarde Sulcis e Ottana e CANI: Mantenimento del regime di essenzialità per le centrali sarde di Fiumesanto, Ottana e Portovesme.

 

Commissione XIII Agricoltura

in sede consultiva – Disposizioni per l’introduzione di un sistema di tracciabilità dei prodotti finalizzato alla tutela del consumatore. Testo unificato C. 1454 Senaldi, C. 2522 Quintarelli, C. 2868 Allasia e C. 3320 Borghese. (Parere alla X Commissione). (Esame e rinvio);                       

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/63/UE che modifica la direttiva 2001/110/CE concernente il miele. Atto n. 223. (Schema dell’esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del Regolamento, e rinvio).

 

Commissione XIV Politiche Ue

in sede consultiva – Disposizioni per l’introduzione di un sistema di tracciabilità dei prodotti finalizzato alla tutela del consumatore. Testo unificato C. 1454 Senaldi e abb. (Parere alla X Commissione). (Esame e rinvio);        

in sede consultiva – Norme per la riorganizzazione dell’attività di consulenza finanziaria. Nuovo testo C. 3369, approvato dal Senato. (Parere alla VI Commissione). (Esame e rinvio);                                                

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/56/UE che modifica la direttiva 2006/66/CE relativa a pile e accumulatori e ai rifiuti di pile e accumulatori per quanto riguarda l’immissione sul mercato di batterie portatili e di accumulatori contenenti cadmio destinati a essere utilizzati negli utensili elettrici senza fili e di pile a bottone con un basso tenore di mercurio, e che abroga la decisione 2009/603/CE. Atto n. 222. (Esame, ai sensi dell’articolo 126, comma 2, del Regolamento, e rinvio);        

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/63/UE che modifica la direttiva 2001/110/CE concernente il miele. Atto n. 223. (Esame, ai sensi dell’articolo 126, comma 2, del Regolamento, e rinvio);                                                                      

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante recepimento delle direttive 2013/42/UE e 2013/43/UE che istituiscono un meccanismo di reazione rapida contro le frodi in materia di IVA e prevedono l’applicazione facoltativa e temporanea del meccanismo dell’inversione contabile a determinate operazioni a rischio frodi. Atto n. 226. (Esame, ai sensi dell’articolo 126, comma 2, del Regolamento, e rinvio).

 

Senato della Repubblica

 

1° Commissione Affari costituzionali

in sede consultiva – (859-1357-1378-1484-1553-B) Introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali, nonché disposizioni di coordinamento al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e al decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274, approvato dal Senato in un testo risultante dall’unificazione dei disegni di legge d’iniziativa dei senatori Scilipoti Isgrò; Falanga; Moscardelli ed altri; Stucchi; Nadia Ginetti e modificato dalla Camera dei deputati (Parere alla 2a Commissione su testo ed emendamenti. Esame. Parere non ostativo con osservazioni);                                                                                                                                     – IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva di esecuzione 2014/58/UE della Commissione che istituisce, a norma della direttiva 2007/23/CE, un sistema per la tracciabilità degli articoli pirotecnici (n. 218)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi dell’articolo 1 della legge 9 luglio 2015, n. 114. Esame. Parere favorevole).

 

2° Commissione Giustizia

in sede referente – IN SEDE REFERENTE (859-1357-1378-1484-1553-B) Introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali, nonché disposizioni di coordinamento al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e al decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274, approvato dal Senato in un testo risultante dall’unificazione dei disegni di legge d’iniziativa dei senatori Scilipoti Isgrò; Falanga; Moscardelli ed altri; Stucchi; Nadia Ginetti e modificato dalla Camera dei deputati (Seguito dell’esame e rinvio);          

IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante disposizioni per conformare il diritto interno alla decisione quadro 2005/214/GAI sull’applicazione tra gli Stati membri dell’Unione europea del principio del reciproco riconoscimento delle sanzioni pecuniarie (n. 230)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi dell’articolo 18 della legge 9 luglio 2015, n. 114. Esame e rinvio).                                                                                 

IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante disposizioni per conformare il diritto interno alla decisione quadro 2008/947/GAI relativa all’applicazione del principio del reciproco riconoscimento alle sentenze e alle decisioni di sospensione condizionale in vista della sorveglianza delle misure di sospensione condizionale e delle sanzioni sostitutive (n. 231)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi dell’articolo 18 della legge 9 luglio 2015, n. 114. Esame e rinvio)                                                                                                                                                                                   – IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO  – Schema di decreto legislativo recante recepimento della direttiva 2013/55/UE recante modifica della direttiva 2005/36/CE relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali e del regolamento (UE) n. 1024/2012 relativo alla cooperazione amministrativa attraverso il sistema di informazione del mercato interno (“regolamento IMI”) (n. 239)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi dell’articolo 1 della legge 9 luglio 2015, n. 114. Esame e rinvio);              

IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO  – Schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di depenalizzazione (n. 245)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi dell’articolo 2, commi 1, 2 e 4, della legge 28 aprile 2014, n. 67. Esame e rinvio);                        

IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di abrogazione di reati e introduzione di illeciti con sanzioni pecuniarie civili (n. 246)(Parere al Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, ai sensi dell’articolo 2, commi 1, 3 e 4, della legge 28 aprile 2014, n. 67. Esame e rinvio).

 

9° Commissione Agricoltura

PROCEDURE INFORMATIVE – Seguito dell’indagine conoscitiva sul fenomeno delle frodi nel settore agroalimentare: audizione di rappresentanti della Guardia di Finanza.  

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email