6 novembre 2019 –- Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili – Gli altri provvedimenti

Camera dei Deputati 

Aula – Discussione del disegno di legge: Conversione in legge del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili (A.C. 2220) (Esame e votazione di questioni pregiudiziali);   Seguito della discussione delle mozioni Gelmini, Murelli ed altri n. 1-00261, Grimaldi, Fragomeli, Ungaro, Pastorino ed altri n. 1-00272 e Lollobrigida ed altri n. 1-00275 concernenti iniziative per la riduzione del costo del lavoro e la revisione della spesa pubblica.

Commissione I Affari costituzionali – COMITATO PERMANENTE PER I PARERI: Disposizioni per la valorizzazione della produzione enologica e gastronomica italiana. C. 1682 (Parere alla XIII Commissione) (Esame e conclusione – Parere favorevole con osservazioni.

Commissione IX Trasporti – SEDE CONSULTIVA – DL 124/2019: Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili C. 2220 Governo. (Parere alla VI Commissione).(Esame e rinvio).

Commissione XIII Agricoltura – RISOLUZIONI – 7-00325 Incerti, 7-00335 Maglione, 7-00345 Luca De Carlo e 7-00355 Golinelli: Iniziative a tutela del comparto agroalimentare a fronte dell’aumento dei dazi doganali deliberato dalle autorità statunitensi.(Seguito discussione congiunta e rinvio).7-00361 Gadda: Iniziative a tutela del comparto agroalimentare a fronte dell’aumento dei dazi doganali deliberato dalle autorità statunitensi.(Discussione e rinvio).

Commissione XIV Politiche Ue – SEDE REFERENTE – Disposizioni per la valorizzazione della produzione enologica e gastronomica italiana. Nuovo testo C. 1682 Brunetta ed altri.(Parere alla XIII Commissione).(Esame e rinvio);                                       SEDE CONSULTIVA – DL 123/2019: Disposizioni urgenti per l’accelerazione e il completamento delle ricostruzioni in corso nei territori colpiti da eventi sismici.C. 2211 Governo.(Parere alla VIII Commissione).(Esame e rinvio).

Senato della Repubblica

2° Commissione Giustizia – SEDE REFERENTE – (1474) DE BERTOLDI ed altri. – Disposizioni per la sospensione della decorrenza di termini relativi ad adempimenti a carico del libero professionista in caso di malattia o di infortunio (Esame e rinvio)

3° Commissione Affari esteri – IN SEDE REFERENTE – (1172) Ratifica ed esecuzione della Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica gabonese per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali, con Protocollo, fatta a Libreville il 28 giugno 1999 (Seguito e conclusione dell’esame);                                                                                                                                                                                                              

IN SEDE REFERENTE- (1508) Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica Italiana e il Governo di Giamaica per eliminare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni e le elusioni fiscali, con Protocolli, fatto a Kingston il 19 gennaio 2018, approvato dalla Camera dei deputati (Esame e rinvio)

7° Commissione Istruzione – AFFARI ASSEGNATI – Dismissione dell’utilizzo degli animali nei circhi e negli spettacoli viaggianti, con riferimento ai criteri di riparto del FUS (n. 348) (Esame, ai sensi dell’articolo 34, comma 1, primo periodo, e per gli effetti di cui all’articolo 50, comma 2, del Regolamento e rinvio)

9° Commissione Agricoltura – IN SEDE CONSULTIVA – (1547) Conversione in legge del decreto-legge 14 ottobre 2019, n. 111, recante misure urgenti per il rispetto degli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/CE sulla qualità dell’aria e proroga del termine di cui all’articolo 48, commi 11 e 13, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189 convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229 (Parere alla 13a Commissione. Seguito e conclusione dell’esame. Parere favorevole con osservazioni)

13° Commissione Territorio, ambiente – IN SEDE REFERENTE (1547) Conversione in legge del decreto-legge 14 ottobre 2019, n. 111, recante misure urgenti per il rispetto degli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/CE sulla qualità dell’aria e proroga del termine di cui all’articolo 48, commi 11 e 13, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189 convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229 (Seguito dell’esame e rinvio).  

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email