Agnesi, solidarietà ai dipendenti Agnesi


Anche Confesercenti ha voluto far sentire la vicinanza e la solidarietà dei propri associati ai dipendenti dell’Agnesi e la ferma contrarietà ad ogni ipotesi di chiusura dello stabilimento produttivo di Imperia; era infatti presente una delegazione composta tra gli altri dal Presidente Marco Benedetti e dal Direttore Giovanni Cosentino che comunica:
“non potevamo non fare sentire anche la grande preoccupazione delle attività commerciali di Imperia, speriamo che questo importante corteo, oltre a far sentire il calore e la partecipazione di tutte le forze sociali ed economiche della città, possa dare il via ad una pressione forte del territorio nei confronti della Colussi, con presidi ed altre manifestazioni. Una città con una economia fragile come la nostra non può reggere un colpo  così duro: abbiamo assistito negli ultimi anni ad uno stillicidio continuo di chiusure di piccole attività e la città sembrava come addormentata ed ora una botta di queste dimensioni potrebbe davvero mettere in ginocchio per sempre la nostra realtà.
Tutta questa gente per la strada, i cittadini, i commercianti, i lavoratori ci fanno sperare che ci sia una volontà condivisa di non accettare imposizioni sulla nostra città che nei momenti più difficili sa tirare fuori la sua anima civica.
Tengo anche a segnalare che abbiamo ricevuto la solidarietà di diversi nostri associati di altre città, di Sanremo, di Ventimiglia, per esempio che ci incitano a proseguire in questo percorso.”

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email