Ascom Torino e Confesercenti: “Ztl, prima della delibera di indirizzo, il Comune convochi il tavolo di consultazione con i commercianti”

I presidenti Coppa e Banchieri: “Non si riunisce da 14 mesi, essenziale il coinvolgimento dell’assessore Sacco”

Prima di dare il via alla delibera di indirizzo sulla Ztl, il Comune convochi il tavolo di consultazione con i commercianti: è questa la richiesta che Ascom Torino e Confesercenti rivolgono all’amministrazione comunale, dopo l’annuncio di un imminente provvedimento.

“Si tratta – spiegano i presidenti di Ascom Torino e Confesercenti – Maria Luisa Coppa e Giancarlo Banchieri – di una convocazione tanto necessaria quanto urgente per una condivisione delle linee di indirizzo e per garantire ai commercianti che la delibera non anticipi contenuti vincolanti senza che siano stati discussi dal tavolo che non si riunisce da ben 14 mesi. Riteniamo necessario che a esso partecipi anche l’assessore al Commercio, Alberto Sacco. La materia è troppo importante per procedere con un atto così impegnativo come una delibera senza un preliminare e approfondito confronto con tutti i soggetti coinvolti e nella sede a ciò deputata”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email