Assohotel Bologna: apprezzamento per scelta Comune posticipare pagamento novembre tassa soggiorno

 

Assohotel-Bologna, l’associazione che rappresenta gli albergatori aderenti alla Confesercenti di Bologna, esprime apprezzamento per la decisione del Comune di posticipare al 30 novembre il pagamento dell’imposta di soggiorno che gli albergatori dovranno versare per i primi tre trimestri del 2020.

“Questa iniziativa sollecitata dalla categoria, afferma Paolo Mazza Presidente di Assohotel-Confesercenti di Bologna, è un segnale di attenzione importante verso gli albergatori che anche a Bologna sono in piena crisi causa l’emergenza Coronavirus”.

“Siamo sicuri che passata questa fase difficile, conclude Paolo Mazza, sarà fondamentale la massima collaborazione fra tutte le realtà pubbliche e private che si occupano di turismo, per rilanciare questo settore economico che è fondamentale per il nostro territorio”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email