Bologna: Elena Scheda è la nuova Presidente di Federagit

Un impegno concreto di progetti e obiettivi per valorizzare il ruolo della categoria e contribuire alla ripresa del settore turistico

Nel pieno dell’emergenza Covid-19 che, in questi mesi, ha pesantemente danneggiato il settore del turismo e, nello specifico, quello delle professioni turistiche, Federagit Bologna, la federazione delle guide che aderisce a Confesercenti, ha ritenuto opportuno procedere al rinnovo delle proprie cariche sociali per valorizzare nuove risorse al fine di lanciare iniziative e proposte per la ripresa del settore turistico.

Tutte le procedure del rinnovo sono state gestite on line e hanno individuato, con l’unanimità dei votanti, Elena Scheda come nuovo Presidente di Federagit Bologna.

Laureata alla Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori (SSLMIT) di Forlì e sommelier A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier), si è specializzata nel settore dell’enogastronomia, e collabora con diverse istituzioni del territorio imolese quali IF (Imola Faenza Tourism Company), la Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Imola e l’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna (Dozza).

Svolge la sua attività di guida e accompagnatore turistica di Bologna, Imola, Dozza, Modena e Ferrara e, da anni ha fortemente contribuito alla attività dell’Associazione Le Guide d’Arte di Bologna e al sostegno della presenza di Federagit ai tavoli di confronto con il Comune, Bologna Welcome, la Destinazione Turistica Città Metropolitana di Bologna e nei rapporti con le altre Associazioni di Categoria delle professioni turistiche.

La Presidente sarà supportata nel ruolo di rappresentanza da un direttivo composto da Monica Fiumi e da Nathalie Zaveroni, Sandra Baiocchi, Roberta Montanari, Claudio Cento che operativamente affronteranno alcuni temi prioritari, come il contrasto all’abusivismo, i rapporti con i soggetti privati ed istituzionali della promo-commercializzazione turistica del territorio bolognese, i rapporti con le guide e gli accompagnatori di altre aree territoriali e/o Associazioni di categoria e, infine, i progetti di formazione e aggiornamento della professione.

“Tra i tanti impegni – afferma Elena Scheda – intendo raccogliere le proposte e le idee degli associati, dare loro maggiore visibilità attraverso un restyling dei nostri siti web ufficiali, nonché organizzare iniziative e creare partnership volte a promuovere le professioni di guida e accompagnatore turistico. Federagit Bologna – conclude Elena Scheda – sarà anche fortemente impegnata in sinergia con la Confesercenti, a collaborare con tutte le Istituzioni e i soggetti della filiera turistica per iniziative di promozione e commercializzazione del settore che facciano ripartire un settore fondamentale per l’economia bolognese ed emiliano-romagnola”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email