fbpx

Caro-Energia: Patrizia De Luise (Confesercenti), “Aumento energetici è ipoteca su ripresa, sì a tavolo di confronto”

“Siamo favorevoli alla proposta di apertura di un tavolo sul caro bollette, avanzata dal leader della Lega Matteo Salvini. L’aumento dei prezzi dei beni energetici è ormai in atto da circa nove mesi e, complici le tensioni internazionali, sembra non volersi arrestare presto.

Di questo passo, nonostante gli interventi per contenerla, l’inflazione da energia rischia di durare a lungo e di diventare una vera ipoteca sulla ripresa del Paese, con ricadute negative non solo sulle aziende produttrici, ma anche su prezzi, consumi e turismo, a partire da alberghi e pubblici esercizi. È necessario aprire un confronto per trovare una soluzione”.

Così Patrizia De Luise, Presidente di Confesercenti.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email