Commercio su aree pubbliche: diamo certezza alle imprese. Il 27 maggio l’assemblea Anva

Introdurrà l’evento la Presidente di Confesercenti Patrizia De Luise

 
Tra Bolkestein, abusivismo e “pasticci normativi”, il commercio su aree pubbliche è sotto pressione, a danno degli operatori regolari che vedono costantemente ridursi il valore delle imprese ed aumentare il degrado dei mercati. Una situazione allarmante per un settore che, con oltre 11 miliardi di euro di fatturato e circa 217mila addetti, è uno dei pilastri della distribuzione commerciale e dell’economia italiana.
Ne discuteranno con la politica le imprese di ANVA, la federazione degli ambulanti Confesercenti, in occasione dell’Assemblea annuale dell’associazione, in programma
 
domenica 27 maggio 2018 alle 10.00
presso l’Hotel Rome Life
a Roma, in via Palermo 10
 
L’assemblea, che verrà aperta dal saluto del Presidente nazionale di Confesercenti Patrizia De Luise, vedrà gli interventi del presidente della Conferenza Stato Regioni Stefano Bonaccini e del Presidente dell’Anci Antonio Decaro. Seguirà una tavola rotonda sui temi del commercio su aree pubbliche cui prenderanno parte il Presidente nazionale di Anva Maurizio Innocenti, i senatori Massimo Mallegni (Forza Italia), Gian Marco Centinaio (Lega) e gli onorevoli Massimo Parrini (Partito Democratico) e Lorenzo Fioramonti (Movimento 5 Stelle). Con l’occasione, ci sarà anche un saluto del Presidente di Fiva Giacomo Errico. Durante l’assemblea sarà presentato anche il libro “Over 70 Anva: la storia siamo anche noi”, che ripercorre la storia dell’associazione.
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email