Confesercenti Ancona, torna la sfilata al Passetto

Un parterre da milleduecento posti per la consueta sfilata di moda organizzata dalla Confesercenti. Sabato sera alle 21 al Monumento del Passetto andrà in scena “Fashion – Ancona Collezioni”. Alcune tra le migliori ditte del capoluogo, e l’ importante griffe marchigiana di moda calzature Loryblu, affiancheranno i grandi nomi del commercio del centro città: Meldolesi Sport, Ottica Manna, Renzo Ragnetti, Gaudì, Grent, Bags, Avery K., Miss Love, Momi, Maison Lingerie, Il Centro degli Sposi. Le note boutique doriche esibiranno le loro collezioni assieme a marchi consolidati della moda, tra cui Loriblu e Gaastra by Meldolesi Sport. La manifestazione è coordinata per il secondo anno consecutivo dall’ agenzia Art&Work di Sandro Fiorentini. Mentre alla conduzione della serata ci sarà la coppia formata dal volto tv e attore Beppe Convertini affiancato da Daniela Gurini . Novità dell’ edizione 2014: nell’ ambito della sfilata verrà presentato il Premio Food & Fashion, curato dall’ editrice Valentina Conti. Ovvero un’ iniziativa rivolta alle peculiarità enogastronomiche del nostro territorio e destinato ai ristoranti della città che si metteranno in gioco per presentare il loro piatto più “fashion”. In questo mese una giuria di esperti e giornalisti, sulla base di criteri come qualità, tradizione, originalità, presentazione e innovazione, sceglieranno il miglior piatto che poi, per tutto l’ anno, rappresenterà la città di Ancona e diventerà simbolo della prossima edizione della sfilata di moda organizzata dalla Confesercenti. Intanto l’ iniziativa di sabato sera al Monumento sarà ripresa dalle telecamere di Tv Centro Marche e trasmessa in prima serata sia da Tv Centro Marche che da Tele 2000. «Anche in momenti così difficili abbiamo fortemente voluto mantenere la manifestazione tanto attesa dai cittadini ed apprezzata dai numerosi visitatori che vengono in città proprio per l’ occasione – ha detto Ilva Sartini , direttore regionale Confesercenti Marche – l’ obiettivo è consolidare il rapporto con gli operatori facendo sfilare le aziende attraverso i negozi della città, perché le attività commerciali del settore moda in particolar modo garantiscono qualità ai centri urbani». «Questo genere di manifestazioni vanno incentivate – ha detto Rodolfo Giampieri , presidente della Camera di Commercio di Ancona – ed un dovere da parte nostra dare il suo supporto al tessuto imprenditoriale locale». La manifestazione, giunta alla sua 11^ edizione, è tra le più longeve in città tra le iniziative tematiche di settore. «Ed è proprio per questo motivo che abbiamo voluto mantenerla intatta, puntando in maniera particolare sulla valorizzazione delle imprese del territorio» ha detto il sindaco Valeria Mancinelli, a cui ha fatto eco l’ assessore alla Cultura al Comune di Ancona Paolo Marasca : «In quest’ anno si è lavorato tanto per far sì che questa diventasse la manifestazione di Ancona centro – ha dichiarato l’ assessore – focalizzando sul tema del tessuto produttivo interessato dalla manifestazione. Ormai possiamo dire con certezza che questa sfilata si attesta tra gli appuntamenti fissi dell’ estate anconetana».

(Da il Messaggero, edizione Marche)

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email