fbpx

Confesercenti Angri: morto Peppe O’Piezzo, storico commerciante di Angri

Angri in lutto è morto Giuseppe Orlando, storico commerciante meglio conosciuto come “Peppe o’ Piezzo”

La sua è una lunga storia commerciale, fatta di sacrifici e di grande lavoro. Un commerciante vecchio stampo, preciso e solerte. Con cura e diligenza premurosa, eseguiva il lavoro e nel contempo non lesinava di dare consigli alle nuove leve. Svariate le sue idee imprenditoriali che negli anni ’70 erano già futuristiche. Tante attività tirate su con fatica e dedizione, la stessa che ha lasciato in eredità ai figli e ai suoi nipoti.

Peppe o’ Piezzo era una istituzione ad Angri, una figura di riferimento a partire dagli anni ’60, quando iniziò con il vendere automobili usate, e ancora prima con un carrettino a vendere frutta. Successivamente avviò una salumeria, e a ridosso degli anni ’70, precisamente nel 1974 avviò insieme alla moglie un negozio di scarpe che poi trasferì ai figli.

Per anni è stato un personaggio amatissimo, anche dai bambini, per via delle sue trasformazioni carnevalesche. Ogni anno si travestiva da Befana, distribuendo con il suo storico carrettino dolciumi e caramelle a grandi e piccini. Amava gli animali tanto da mettere su un vero e proprio “Piccolo Zoo”, dando vita a veri spettacoli. Intere generazioni hanno goduto del suo modo garbato di porsi e di proporsi. Memorabile anche la sua partecipazione, negli anni 80 a un trio comico chiamato “Del Brunor”, dalle iniziali dei cognomi dei suoi amici di sempre: Gigino del Forno, Antonio Brunetto e il suo, dove da vero attore consumato dava vita a spettacoli di puro avan-teatro, insomma un personaggio di Angri che rimarrà nei ricordi di tutti coloro che lo hanno conosciuto e stimato.

Condividi