Confesercenti BAT, Fiba: la stagione balneare 2021 può partire

Il Presidente Canfora: “Tutti gli stabilimenti sono al lavoro”

La stagione balneare 2021 può partire: il meteo sembra favorevole, la nuova Ordinanza regionale è stata approvata, il 15 maggio è vicino

Tutti gli stabilimenti balneari sono al lavoro per la preparazione delle strutture e l’attesa è alta, soprattutto da parte dei clienti.

I dati delle prenotazioni ad oggi sono positivi e ci auguriamo continui così; per ora si tratta solo di turisti italiani, auspichiamo che a breve, grazie alla campagna vaccinale e al Green Pass Europeo, possano ritornare almeno quelli provenienti da Paesi europei.

Grande è l’impegno degli operatori ad allestire le strutture con servizi sempre più di elevata qualità e standard di sicurezza sanitaria, che rispettino i protocolli approvati e il necessario distanziamento interpersonale.

Il nostro obiettivo è fornire un momento di relax, serenità e sicurezza ai nostri ospiti dopo mesi di restrizioni e di vita al chiuso.

Abbiamo qualche preoccupazione circa la misura del coprifuoco e le restrizioni ancora possibili nel settore della somministrazione di alimenti e bevande, sulle quali crediamo si debba intervenire.

Ci affidiamo e facciamo appello al senso di responsabilità individuale di tutti consapevoli che molto dipenderà dai nostri comportamenti, confidiamo in una intensa attività di vaccinazione per la copertura di tutta la popolazione e, come sempre abbiamo fatto, continueremo a dare il nostro contributo come imprese balneari allo sviluppo e al benessere del nostro Paese.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email