Confesercenti: “Da rapporto Bankitalia sulla Sicilia elementi di incoraggiamento per agganciare la ripresa”

 “L’aggiornamento congiunturale della pubblicazione “L’economia  della Sicilia” di Bankitalia, presentato oggi a Palermo sottolinea come nella prima parte del 2015 l’economia siciliana ha mostrato segnali di stabilizzazione del ciclo, dopo sette anni consecutivi di recessione. Il quadro che si ricava, dai dati pubblicati, non si può certo definire quello di una vera e propria ripresa ma la recessione sembra ormai essere alle spalle”.
Così il presidente di Confesercenti Sicilia commenta la presentazione del rapporto.

“Si tratta ora di vedere – aggiunge Vittorio Messina – come determinare le condizioni per agganciare la crescita e non fare spegnere quella voglia di fare impresa che ancora resiste nel tessuto economico dell’isola. In questo senso servono non solo misure adeguate per incoraggiare gli investimenti, ma soprattutto comportamenti virtuosi affinché il mercato non sia condizionato dal mancato rispetto delle regole. La politica faccia la sua parte fino in fondo per  sostenere una strategia di sviluppo che utilizza come principali asset la legalità e il patrimonio immateriale di cui è dotata la Sicilia”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email