Confesercenti E.R.: “Bene deroga al divieto alle vendite promozionali prima dei saldi”

Dario Domenichini: “Dopo due mesi di Lockdown la deroga è una scelta di buon senso”

Il presidente della Confesercenti E.R. Dario Domenichini, esprime la propria soddisfazione per la scelta della Regione Emilia-Romagna di sospendere per il 2020 il divieto di effettuare vendite promozionali nei trenta giorni precedenti i saldi estivi. Il provvedimento è stato preso nell’ultima riunione dell’Assemblea Legislativa regionale.

“Dopo due mesi di lockdown e zero incassi – spiega il Presidente – la deroga è una scelta di buon senso e di buona politica che speriamo serva a dare una spinta ai consumi per fronteggiare la crisi del sistema economico del territorio causata dall’emergenza epidemiologica legata al Covid-19 e favorire la ripresa delle attività commerciali e degli acquisti da parte dei consumatori.

Tutte le azioni per riattivare il circolo virtuoso dei consumi in piena sicurezza sono le benvenute. E’ necessario affrontare in modo unitario tutto ciò che possa garantire l’interesse dei consumatori e favorire la ripresa del commercio e fare una riflessione per rivedere date e modalità dei saldi tenendo conto dei cambiamenti climatici”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email