Confesercenti E.R.: Call to (re)action turismo: il domani è oggi

Presentati i progetti conclusivi del corso organizzato dal Nuovo Cescot, per nuovi concept, nuovi approcci e nuove visioni per rilanciare il turismo


Sono stati presentati stamattina in videoconferenza, in occasione dell’incontro finale del corso IFTS per tecnici per la promozione turistica specializzati nella produzione e gestione di itinerari, i project work svolti dai partecipanti su commessa delle imprese durante il corso dal titolo: TECNICO DELLA PROMOZIONE TURISTICA SPECIALIZZATO NELLA PROGETTAZIONE E DISTRIBUZIONE DI ITINERARI, organizzato dal Nuovo Cescot.
Questi i titoli dei progetti:

  • Nuove nicchie del turismo culturale: artigianato, fantasy, necroturismo, street art/recupero spazi urbani (committente: Tourist Trend – Occitane Voyages -Università di Bologna )
  • Emotion Bike- Strategia commerciale e di mkt per la promozione di itinerari e pacchetti turistici (committente: Happy Minds)
  • Romagna e sport. Dalla strategia regionale alle nuove tecnologie applicate al turismo (committente: Vivara Viaggi)
  • Da risorse diffuse a prodotti turistici. Per una metodologia di marketing e applicazione ad aree-pilota (committente: Appenino Slow- Cinemadivino)
  • Nuovi concept delle agenzie viaggi e approcci di mkt per il coinvolgimento del cliente (committente: Viaggi Salvadori)

Il corso, della durata di 800 ore di cui 280 di stage e 40 di project work, organizzato da Nuovo Cescot E.R., Centro di formazione della Confesercenti E.R.. ha avuto l’obiettivo di formare figure in grado di creare, pro¬muovere e vendere prodotti/servizi turistici utilizzando stra¬tegie di marketing che integrino risorse ambientali, culturali ed enogastronomiche del territorio.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email