Confesercenti E.R.: Gli Eductour della 11ª Borsa di promozione del Turismo Fluviale e del Po

Tour operator nazionali e internazionali mercoledì 23 in viaggio virtuale alla scoperta delle terre del Grande Fiume

 

Scoprire il patrimonio naturalistico, culturale ed enogastronomico delle terre bagnate dal grande fiume Po. E’ questo l’obiettivo degli Eductour che si terranno domani, mercoledì 23 settembre, alla presenza dei Tour Operator accreditati alla più importante Borsa di promozione del Turismo Fluviale e del Po che giunge quest’anno all’ 11ª edizione in modalità completamente online.

Buyer da Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Olanda, Irlanda, Regno Unito, Scandinavia, Spagna, Svizzera e Russia, specializzati nella commercializzazione, tramite i propri cataloghi e portali turistici, di vacanze “slow” declinate sul tema del “cicloturismo”, “enogastronomia”, “natura”, tradizioni e cultura, parteciperanno, in collegamento da remoto, ad una giornata dedicata alla presentazione delle opportunità turistiche delle terre bagnate dal principale fiume italiano. Storia, tradizione, cultura, enogastronomia, ambiente e sport saranno i contenuti di diversi video presentati in anteprima per l’occasione.

Questo il programma:

  • Ore 10.40-11.00 –  EDUCTOUR FERRARA
  • “Bellezza in bicicletta: Ferrara e il suo territorio in sella alla bicicletta”
  • “Da un’altra prospettiva. Il turismo fluviale nel territorio di Ferrara”
  • “Quando il fiume incontra il mare. I sapori del Delta nel piatto”

A cura di Iniziative Turistiche in collaborazione con Confesercenti Ferrara, il Comune di Ferrara e Visit Romagna.

Ore 11.00-11.20 –  EDUCTOUR REGGIO EMILIA

“UN GIORNO DI ORDINARIA ALLEGRIA SULLE RIVE DEL FIUME PO”a cura di Confesercenti Reggio Emilia con il sostegno di Destinazione Turistica Emilia, Unione Dei Comuni Bassa Reggiana, Camera di Commercio di Reggio Emilia.

Ore 11.20-11.40 –  EDUCTOUR PARMA

“ARTE E MUSICA E TURISMO SLOW NELLA NATURA DEL GRANDE DEL FIUME” a cura di Iniziative Turistiche in collaborazione con Confesercenti Parma e con il sostegno della Destinazione Turistica Emilia.

Ore 11.40-12.00 –  EDUCTOUR PIACENZA

“PIACENZA, TERRA DI TANTE SORPRESE” a cura di Iniziative Turistiche in collaborazione con Confesercenti Piacenza e con il sostegno della Destinazione Turistica Emilia. In collegamento dalla Finestra del PO  con  Elisabetta Virtuani – docente Università Cattolica e Presidente della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli Piacentini e Giorgio Lambri – caporedattore del quotidiano Libertà e esperto in ambito eno-gastronomico.

La giornata dedicata agli eductour segue il workshop specializzato che si è tenuto sabato scorso, 19 settembre, e che ha visto svolgersi ben 133 incontri di business fra i tour operator accreditati e i seller collegati da diverse località italiane.

La Borsa del turismo fluviale e del Po è promossa da Confesercenti Emilia Romagna, Unione dei Comuni della Bassa Reggiana, Camera di Commercio di Reggio Emilia, Apt, Servizi Emilia Romagna, Destinazioni Turistiche Emilia e Romagna e con il patrocinio di Enit, Regione Emilia Romagna, Provincia di Reggio Emilia, Comune di Ferrara e di Piacenza e altri Comuni coinvolti nell’evento.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email