Confesercenti E.R.: Rinnovati gli organismi della Fiarc

Il ferrarese Leonardo Fabbri confermato Presidente, eletti come vice presidenti il reggiano Mauro Cacciani e il ravennate Giacomo Melandri

L’assemblea regionale della Federazione Italiana Agenti e Rappresentanti di Commercio (FIARC) dell’Emilia Romagna ha rinnovato i propri organismi dirigenti. Alla Presidenza è stato riconfermato il ferrarese Leonardo Fabbri, al suo secondo mandato, mentre come Vice Presidenti sono stati eletti il reggiano Mauro Cacciani e il ravennate Giacomo Melandri.

Sono entrati nella Presidenza i modenesi Mario Calanca, Alfredo Zetti e Marco Poggi; i parmensi Michele Boschesi e Stefano Cantoni; i cesenati Nazario Garavelli e Federico Campori; il bolognese Loreno Rossi; il forlivese Fabio Lucchi; l’imolese Enzo Scardovi; il piacentino Fabrizio Samuelli; il ferrarese Michele Rosati; i reggiani Daniele Torelli, Gianni Melegali e Lorenzo Reggiani che ha assunto anche il ruolo di coordinatore regionale e la ravennate Sara Reali.

La FIARC è uno dei sindacati tra i più rappresentativi degli Agenti e Rappresentanti di Commercio presente con le proprie sedi su tutto il territorio Nazionale e in tutte le province dell’Emilia-Romagna. L’azione sindacale della FIARC è orientata alla difesa degli agenti e rappresentati di commercio del diritto alle provvigioni, al trattamento di fine rapporto, alla pensione INPS ed ENASARCO, al rispetto degli Accordi Economici Collettivi, alla consulenza fiscale, tributaria e legale. Fornisce consulenza sui contratti di Agenzia e formazione sui temi rilevanti per la categoria

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email