fbpx

Confesercenti Firenze: commercio di vicinato e futuro della città di Scandicci: l’iniziativa in occasione dei 50 anni di Confesercenti

Il Presidente Spinelli: “Confesercenti è un punto di riferimento forte e concreto per le imprese associate; e vogliamo ribadirlo con ancor maggior vigore in occasione dei 50 anni della nostra Associazione”

Nel 2021, Confesercenti festeggia il suo Cinquantesimo Compleanno; proprio nell’ambito delle iniziative organizzate per celebrare quest’importante ricorrenza si è svolta giovedì 11 novembre presso la Fabbrica dei Saperi (INU – Urban Center piano terra) a Scandicci l’iniziativa organizzata da Confesercenti Scandicci per celebrare questi 50 anni al fianco delle imprese.

Un’iniziativa per fare il punto sul commercio e sul futuro della città di Scandicci, un momento di confronto costruttivo tra le imprese ed l’amministrazione comunale. Confesercenti conta a Scandicci oltre 1000 associati; ed un Centro Commerciale Naturale “Città Futura” particolarmente attivo ed impegnato che vanta oltre 50 imprese aderenti.

Sono intervenuti all’iniziativa: Daniele Spinelli Presidente Confesercenti Scandicci, Sandro Fallani Sindaco di Scandicci, Andrea Franceschi Assessore allo Sviluppo Economico Comune di Scandicci, Alberto Marini Direttore Confesercenti Firenze e Claudio Bianchi Presidente Confesercenti Firenze che ha fatto le conclusioni. Presenti, inoltre, assessori della Giunta Comunale di Scandicci, tra cui il ViceSindaco Giorgi e l’Assessore Yuna Kashi Zadeh, Fausto Merlotti consigliere regionale, Vittoriano Farsetti Presidente del CCN “Città Futura” e Don Momigli; oltre a numerosi dirigenti ed imprenditori della città. A moderare l’iniziativa Francesco Chini Responsabile Sindacale Confesercenti Area Metropolitana.

“Confesercenti è un punto di riferimento forte e concreto per le imprese associate; e vogliamo ribadirlo con ancor maggior vigore in occasione dei 50 anni della nostra Associazione. – ha affermato Daniele Spinelli Presidente Confesercenti Scandicci – Scandicci ha avuto negli anni un notevole sviluppo, e siamo pronti a collaborare per raggiungere obiettivi in favore di una crescita dell’intero tessuto economico, del commercio e del turismo. Come Confesercenti siamo attenti alla città nel suo complesso, al centro cittadino e senza dimenticare nessun quartiere. Negli anni abbiamo strutturato un importante e costruttivo dialogo con l’amministrazione comunale per il bene collettivo e per ottenere risultati positivi per le nostre imprese. E intendiamo, oggi ed in futuro, proseguire questo percorso caratterizzato da uno scambio di idee e proposte.”

Vittoriano Farsetti come Presidente del CCN Città Futura, nel suo intervento. ha parlato dell’importanza di realizzare eventi di qualità che offrono un servizio ai cittadini e alle imprese e rappresentano uno strumento di attrazione e promozione della città.

Il Sindaco Fallani nel suo intervento ha sottolineato il forte radicamento di Confesercenti nel territorio, e l’importanza di questi momenti di riflessione per capire come migliorare e come guardare al futuro; poiché è fondamentale capire dove siamo e dove vogliamo andare. L’amministrazione comunale intende sostenere in maniera forte e chiara il commercio di vicinato ed il suo radicamento nei quartieri per il suo valore economico e sociale. E’ fondamentale avere coraggio innovativo e volontà di crescita. L’Assessore allo sviluppo economico Franceschi ha, inoltre, ribadito l’intenzione dell’amministrazione di mettere in campo azioni per evitare la desertificazione del centro cittadino.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email