fbpx

Confesercenti Firenze firma il “Protocollo Mugello 5.0”

Mugello 5.0 un intero territorio al centro. Una piattaforma digitale aperta a tutte le imprese dell’area mugellana

Finalmente dopo tre anni, complice la pandemia, siamo arrivati alla firma di un accordo tanto importante quanto atteso per tutto il territorio del Mugello. Un progetto che prevede la realizzazione di una piattaforma digitale aperta a tutte le imprese del commercio, turismo, servizi, artigianato ed agricoltura dell’area mugellana.

L’obbiettivo è ambizioso, ovvero promuovere e coordinare le iniziative ed eventi realizzati dai dieci Centri Commerciali Naturali presenti nell’ambito turistico del Mugello, che corrispondono ai dieci paesi che ne fanno parte: Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Dicomano, Firenzuola, Marradi, Palazzuolo Sul Senio, San Godenzo, San Piero a Sieve, Scarperia, Vicchio e le manifestazioni realizzate dalle numerose associazioni no profit presenti su tutto il territorio.

Ogni impresa potrà promuovere su questo portale i propri servizi o prodotti con la possibilità di utilizzare un MarketPlace dedicato per la vendita a clienti abituali ed a turisti.

L’ambizione del portale è quella di diventare un’unica vetrina che si propone al mondo esterno.

Il portale sarà collegato alla piattaforma dell’Unione dei Comuni del Mugello ed alle principali piattaforme provinciali e regionali affinché la visibilità sia totale.

“Rinnoviamo la nostra soddisfazione per la fiducia da parte dei Centri Commerciali Naturali dell’area che hanno creduto e sostenuto questo progetto fin dalla sua nascita – afferma Daniele Farnetani Presidente Confesercenti Mugello – ed esprimiamo soddisfazione per la disponibilità di tutti i comuni mugellani che fanno parte dell’Unione che hanno sposato il nostro progetto, facendolo proprio. A questo punto possiamo davvero lavorare tutti insieme concretamente alla sua realizzazione”.

“Si tratta di un passaggio importante per la promozione del territorio, dei tanti Centri Commerciali Naturali che sono linfa vitale dei nostri centri storici e delle nostre produzioni di eccellenza. – dichiara Stefano Passiatore Presidente dell’Unione dei Comuni del Mugello – Promozione, collaborazione e sviluppo digitale sono punti fondamentali da cui partire per far crescere tutta l’area. Grazie a Confesercenti per aver sviluppato il progetto”.

Condividi