Confesercenti Liguria conferma condanna contro le minacce, solidarietà al Presidente Toti e alla Regione

L’Associazione: “Condanniamo fermamente e con sdegno qualsiasi minaccia fatta a persone e istituzioni. Non è in questo modo vile e assurdo che potremo uscire da questo baratro”

La situazione è drammatica per le imprese di qualunque comparto, dai pubblici esercizi, agli hotel, dai distributori di carburante, ai negozi di abbigliamento, dagli ambulanti, alle edicole, ecc… ed i problemi sono ben lungi dall’essere risolti, ma condanniamo fermamente e con sdegno qualsiasi minaccia fatta a persone e istituzioni. Non è in questo modo vile e assurdo che potremo uscire da questo baratro. È comprensibile la disperazione di chi ha perso o rischia di perdere tutto, così come tutto resta discutibile e criticabile, ma non si può in nessun caso ricorrere a minacce. Esprimiamo la massima solidarietà al Presidente Toti e alla Regione, con cui continueremo la nostra dialettica fatta di richieste e proposte, di critiche ove necessarie e di condivisione ove opportuna

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email