Confesercenti Lombardia Orientale, accordo con i sindacati per il lavoro stagionale

Continua sul territorio l’attività di regolamentazione dei contratti a tempo determinato in località turistiche

La Confesercenti della Lombardia Orientale e i sindacati di categoria Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL, hanno siglato un accordo territoriale sui contratti a tempo determinato in località turistiche. Potranno ricorrere a questa tipologia contrattuale le aziende situate nelle zone di: Comune di Brescia, Riviera del Garda bresciano, Lago d’Idro e Valle Sabbia, Lago di Iseo e Franciacorta, Valle Camonica e Valle Trompia.

L’accordo, come gli altri firmati in altre zone d’Italia, intende favorire l’occupazione e sostenere le attività economiche che nel periodo estivo hanno la necessità di implementare il proprio organico per far fronte alle richieste di mercato. Si ritiene infatti che regolamentando il lavoro stagionale si possa dare un impulso positivo all’occupazione dei lavoratori nelle zone turistiche. Il testo inoltre è finalizzato al ricorso al contratto a tempo determinato come unica alternativa al contratto a tempo indeterminato.

I lavoratori assunti a tempo determinato stagionale godono del diritto di precedenza rispetto alle eventuali assunzioni previste per la stagione successiva  e le aziende sono tenute a scegliere risorse già utilizzate in attività stagionali qualora sorga l’esigenza di un’assunzione a tempo indeterminato.

Per maggiori informazioni rivolgersi alla sede territoriale Confesercenti della Lombardia Orientale.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email