Confesercenti Matera, Assoturismo: soddisfazione per i controlli anti covid esasperati lo scorso weekend

Il Presidente Genco: “I gestori delle attività saranno sempre collaborativi con i rappresentanti dello Stato perché è interesse comune preservare il Patrimonio Unesco e la Città da qualsiasi forma di intrusione illegale”

Il Presidente di Assoturismo Confesercenti di Matera, Gianni Genco intende manifestare, a nome delle imprese rappresentate, la propria gratitudine e soddisfazione per i controlli congiunti eseguiti dal personale della Polizia di Stato assieme all’Arma dei Carabinieri e alla Guardia di Finanza negli antichi Rioni Sassi lo scorso weekend.

E’ da tempo che circolavano notizie di strani comportamenti in quei luoghi da parte di giovani che prolungavano per ore i loro incontri in barba alle restrizioni volute dalle norme anti-covid e si verificavano molti atti vandalici, perché le attività rimanevano chiuse sempre per le predette restrizioni e quindi quelle strade rimanevano al buio e senza presidi sociali.

Genco prosegue ricordando che la presenza dello Sato è fondamentale, che i titolari delle attività economiche degli antichi Rioni Sassi l’auspicano in maniera costante per rendere la quotidianità più serena e quei Rioni vivibili in qualsiasi momento della giornata.

Pertanto – conclude il Presidente Genco – è bene che tutti lo sappiano; i Sassi sono attenzionati dalle Forze dell’Ordine in maniera costante e che i gestori delle attività saranno sempre collaborativi con i rappresentanti dello Stato perchè è interesse comune preservare il Patrimonio Unesco e la Città da qualsiasi forma di intrusione illegale.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email