Confesercenti Matera: contributo alle imprese ed ai professionisti lucani per far fronte alla tassa sui rifiuti anno 2020

La misura straordinaria, fortemente voluta dalla Confesercenti, si configura come un’agevolazione per sostenere le realtà produttive e professionali della Regione Basilicata in difficoltà

Restano ancora pochi giorni alle imprese e professionisti lucani per richiedere telematicamente il contributo previsto dalla Regione Basilicata riguardante il pagamento della TARI (tassa rifiuti) per l’anno 2020.

E’ quanto comunica la Confesercenti di Matera ricordando che il prossimo 1° febbraio è il termine ultimo per presentare istanza alla Regione Basilicata sull’Avviso pubblico che ha stanziato la somma di 20 milioni di euro a favore delle piccole e medie imprese e liberi professionisti per coprire l’80% della tassa rifiuti.

La misura straordinaria, fortemente voluta dalla Confesercenti, si configura come un’agevolazione per sostenere le realtà produttive e professionali della Regione Basilicata in difficoltà economica derivante dai provvedimenti restrittivi imposti dall’emergenza sanitaria COVID-19

Ulteriori informazioni potranno essere richieste presso gli uffici dell’Associazione.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email