Confesercenti Milano: nasce l’Osservatorio Socio Economico Milanese

osservatoriomilano

 

E’ stato costituito per iniziativa della Confesercenti di Milano l’”Osservatorio Socio Economico Milanese” – “O.S.E.M.”

L’Osservatorio avrà lo scopo di affrontare, studiare e analizzare problemi socio – economici, commerciali, turistici, culturali, aziendali Istituzionali e politici nell’area metropolitana milanese favorendo e promuovendo convegni, incontri, dibattiti e seminari.

O.S.E.M. si propone inoltre di promuovere istituzioni culturali e corsi di formazione per l’alta dirigenza in materia commerciale, turistica, sociale, economica e politica; nonché di coordinare e sviluppare l’attività di comitati e gruppi di studio.

L’ attività dell’Osservatorio sarà caratterizzata per le seguenti aree di intervento:

 Iniziativa e documentazione economica, sociale, commerciale, turistica e legislativa;

 Attività di relazione con la Pubblica Amministrazione, gli Enti Locali, le Imprese private, i decisori e gli operatori politici;

 Studi e ricerche economiche, politiche e sociali e ricerche di mercato;

 Ricerche sul territorio, la sostenibilità e l’ambiente;

 Studi e ricerche commerciali e turistiche;

 Studi e ricerche sull’ immagine e la comunicazione mass-mediatica;

 Economia della cultura e del tempo libero.

Alla carica di Presidente dell’Osservatorio è stato eletto all’unanimità il Prof. Fulvio Palmieri, Presidente di Ricerche Italia, già Presidente di Eurispes Lombardia, consulente scientifico di Eurisko, Archidata, Episteme. Palmieri unisce all’insegnamento in Filosofia del Linguaggio ed Epistemologia Sostenibile la consulenza presso la Pubblica Amministrazione sui temi dell’economia sostenibile e le biotecnologie; svolge consulenza relativa agli studi di scenari con particolare riferimento alla comunicazione politica; progetta percorsi formativi per aziende sull’organizzazione sostenibile.

“Analizzare in tempo reale e nel medio lungo periodo le informazioni che ci arrivano dal territorio ci permetterà di fornire corrette chiavi di lettura dei fenomeni socio-economici ai nostri stakeholder, aiutandoci a progettare un futuro sempre più sostenibile per imprese e cittadini” – ha dichiarato il Presidente di Confesercenti Milano Andrea Painini a conclusione dell’atto di costituzione.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email