Confesercenti Modena Area Nord, eliminazione della Cosap: “Gli altri comuni seguano l’esempio di Mirandola”

L’Associazione plaude l’iniziativa dell’amministrazione mirandolese di eliminare la Cosap per le attività di ristoro che hanno voluto estendere i propri dehors su terreno pubblico o per quelli già esistenti

“Come Associazione di categoria apprezziamo la scelta del Comune di Mirandola di non fare pagare la COSAP (il Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche) per l’anno 2021 alle imprese che utilizzano spazi esterni per ospitare la clientela e chiediamo anche agli altri Comuni dell’Area Nord di attivarsi per applicare questa scelta di aiuto economico – sottolinea Mauro Bega, direttore Confesercenti Area Nord – “In questo modo le aziende della ristorazione e dei pubblici esercizi che operano a Mirandola possono contare su un piccolo aiuto, considerando gli obblighi in vigore che favoriscono le consumazioni in aree aperte e l’avvicinarsi dell’estate”.

Confesercenti Area Nord interviene anche sul tema TARI: “L’Amministrazione stabilì anche di ridurre la tariffa rifiuti per alcune categorie di imprese: ora chiediamo di destinare ulteriori risorse per allargare la platea dei beneficiari. Naturalmente la nostra Associazione è disponibile per incontrarsi e discutere di ulteriori sostegni alle imprese locali”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email