Confesercenti Modena : “Commercianti preoccupati. Utile un presidio più capillare del territorio”

L’Associazione interviene sui furti avvenuti in piazza Aldo Moro.

Confesercenti Modena : “Commercianti preoccupati. Utile un presidio più capillare del territorio"“Due episodi, quelli accaduti a danno di un paio di negozi che preoccupano e non lasciano tranquilli i commercianti”.

Questa il commento di Confesercenti Terre del Sorbara a margine dei furti messi a segno in due attività in piazza Aldo Moro a Castelfranco Emilia.

L’Associazione imprenditoriale manifestando la propria vicinanza agli esercenti colpiti rilancia il tema dell’importanza della sicurezza e di un maggior presidio del territorio nell’arco dell’intera giornata “Con particolare attenzione agli orari di apertura e chiusura e durante la notte”.

Confesercenti, riconoscendo il lavoro indefesso portato avanti da parte delle forze dell’ordine, ritiene opportuno evidenziare come molti imprenditori in tema di sicurezza stiano facendo la loro parte.

“È noto infatti da tempo l’impegno di dotarsi di tutti quegli accorgimenti utili a dissuadere rapine, furti e ogni sorta di tentativi orientati a tal senso.

Resta il fatto che detti strumenti rappresentano sì un deterrente, che però da solo non basta alla prevenzione totale.

Sono utili pertanto azioni che prevedano l’attivazione dei sistemi di difesa passivi, ma integrati con un presidio del territorio più capillare, finalizzati ad azioni di prevenzione e contrasto della criminalità”, conclude Confesercenti  .

Leggi le altre notizie Dal Territorio —> https://www.confesercenti.it/blog/archivi/dal-territorio/

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email