Confesercenti Modena esprime solidarietà alla CGIL provinciale e condanna ogni atto di violenza contro la democrazia

L’associazione di categoria, esprime solidarietà a Cgil per l’assalto subito dalla sede sindacale Nazionale e condanna fortemente gli atti di violenza avvenuti sabato nella capitale

“Piena solidarietà da parte di Confesercenti Modena – afferma Marvj Rosselli, Direttore Provinciale Confesercenti – per l’atto di violenza nei confronti della sede CGIL Nazionale. Atto grave e intollerabile poiché colpisce la struttura democratica del Paese, di cui le parti sociali sono un attore fondamentale. Occorre tenere alta l’attenzione e respingere con fermezza questi pericolosi comportamenti, a tutela di imprese, lavoratori ed intera collettività”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email