Confesercenti Modena, Fismo: al via i saldi invernali. “Opportunità per i clienti e boccata d’ossigeno per le imprese”

L’Associazione: “Per i commercianti è l’occasione per smaltire i tanti capi invenduti e incassare liquidità, fondamentale per la sopravvivenza delle imprese”

L’associazione si augura che l’apertura della stagione dei saldi funga da volano per un settore in grande difficoltà: “Per i commercianti è l’occasione per smaltire i tanti capi invenduti e incassare liquidità, fondamentale per la sopravvivenza delle imprese, mentre per i consumatori c’è l’opportunità di acquistare a prezzi davvero vantaggiosi”

La pandemia detta i tempi anche per i saldi: da sabato 30 gennaio prendono il via anche in Emilia-Romagna, con un avvio posticipato stabilito dalla Regione nell’ambito di partenze nazionali “a macchia di leopardo”.

“Tra smartworking, assenza di occasioni sociali, feste e cerimonie, c’è stato un crollo nelle motivazioni che spingono a rinnovare il guardaroba. E anche nel periodo natalizio il settore ha risentito moltissimo delle chiusure e restrizioni imposte per contenere i contagi – sottolinea Roberta Simoni, Presidente FISMO Confesercenti Modena – Questi mesi di pandemia hanno inciso profondamente sia sul potere di acquisto delle famiglie che sullo stile di vita e di consumo. Il nostro comparto, che già veniva da anni difficili, ne è uscito in ginocchio, con perdite oltre il 35% dello scorso anno e ristori insufficienti a colmare questa voragine. Ora abbiamo i magazzini pieni e veniamo ormai da tre stagioni nelle quali non abbiamo praticamente lavorato”.

Anche in occasione di questi saldi invernali, FISMO Confesercenti Modena indirizza ai commercianti il decalogo “OK il Saldo è giusto”, per garantire la massima trasparenza nello svolgimento delle vendite e valorizzare la consulenza e l’assistenza fornita alla clientela dai commercianti dei negozi fisici. Un giusto punto d’incontro tra il negoziante e il cliente per la tutela di entrambi, che prevede assistenza, garanzia dello sconto reale dal prezzo originario debitamente riportato sul cartellino, possibilità di saldare con carte di credito o bancomat, cambio della merce. Un insieme di utili regole volte a facilitare l’acquisto di un capo e a fidelizzare il cliente.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email