Confesercenti Modena per le PMI, “Smart Life”: un nuovo contributo sull’impresa digitale nel 2020

“Accelerazione digitale. La trasformazione digitale delle PMI di commercio turismo e servizi per gestire l’emergenza Covid-19”

Proseguono gli appuntamenti del Digital Innovation Hub di Confesercenti Modena al Festival sul digitale. Domani giovedì 24 settembre un nuovo appuntamento nella sede provinciale dell’Associazione, rivolto agli operatori del commercio, della ristorazione, del turismo e ai professionisti – finalizzato a illustrare i cambiamenti che hanno investito le imprese nei mesi della pandemia. Si discuterà anche delle novità che le rendono sempre più digital oriented e competitive nel contesto socio-economico attuale.

Investire nella digitalizzazione delle imprese in questo singolare momento storico assume un’importanza strategica per il futuro delle attività economiche. Sebbene in tempi di crisi si tenda a ridurre gli investimenti destinati al marketing digitale, i nuovi scenari aperti dalla pandemia richiedono azioni sempre più smart per raggiungere la visibilità necessaria, ottimizzare il rapporto col consumatore finale, fidelizzare la clientela e continuare a fare rete, in un’impresa sempre più digitale. Ne è convinta Confesercenti Modena che, in occasione della quinta edizione di Modena Smart Life tramite il suo Digital Innovation Hub – sportello digitale di Confesercenti al servizio delle piccole, piccolissime e medie imprese – ha organizzato la live conference Accelerazione Digitale domani giovedì 24 settembre, all’insegna del payoff “Innova la vendita, fai la differenza!”.

“Accelerazione digitale. La trasformazione digitale delle PMI di commercio turismo e servizi per gestire l’emergenza Covid-19” si svolgerà presso la sede provinciale dell’Associazione, in via Paolo Ferrari 79 a Modena, a partire dalle ore 15.00 e in collegamento web sulla piattaforma GoToMeeting. Introdotti da Marvj Rosselli, direttore provinciale di Confesercenti, e moderati da Rosanna Spinelli (coordinatrice del DIH Confesercenti Modena) saranno quattro gli esperti che si rivolgeranno agli imprenditori: Matteo Orlandi, docente e consulente per l’innovazione delle attività locali; Luca Bove, esperto Google My Business e fondatore di Local Strategy; Elisabetta Saorin, content marketing manager Omniaweb Italia e Nicoletta Polliotto, digital food and tourism marketer. I quattro relatori ospiti trasferiranno alle aziende partecipanti le “buone pratiche” per affrontare al meglio l’accelerazione digitale nell’era del Covid-19 che ha investito tanti settori e attività economiche. Partendo dall’importanza strategica rafforzata in questi mesi per imprese e cittadini di essere fra loro interconnessi virtualmente e territorialmente, si approfondiranno le enormi potenzialità di uno strumento semplice e veloce come  Whatsapp per promuovere le attività locali e le piccole imprese, in maniera gratuita ed efficace; grazie a strumenti come Whatsapp Business è possibile, infatti, avere un contatto veloce, diretto  e pratico con clienti, inviare comunicazioni e promozioni, essere trovati in maniera efficace. Si parlerà inoltre di Google Maps e come questo viene utilizzato da un miliardo di persone ogni mese quale strumento formidabile per connettere aziende ai consumatori; si faranno altresì alcune considerazioni su come utilizzare al meglio Google My business e sul futuro prossimo. Verranno poi analizzate le potenzialità emergenti di Facebook e come questo social network, sempre più “targhetizzante”, permette di intercettare in modo sempre più puntuale e profondo il nostro  pubblico obiettivo; toccheremo con mano la stretta interconnessione tra la geolocalizzazione su Facebook e il “Drive to Store” oltre all’importanza di Instagram come posizionamento in Facebook. Si parlerà di e-commerce e della crescita esponenziale che ha avuto in questi mesi in Italia, più che in altri Paesi nord europei, nonché ci si focalizzerà sui fondamentali del commercio elettronico per capire quali errori da evitare e passi de seguire per avere successo nell’e-commerce. Infine, si analizzeranno i nuovi modelli distributivi e di vendita: dal food delivery e il take away alla crescita di stili alimentari e di vita alternativi. Comunicare online e sui social media, individuando nuovi modi di trasmettere e raccontare valori e professionalità: un aspetto sempre più apprezzato e riconosciuto dal pubblico. Condividere messaggi oltre a vendere prodotti. Essere uniti e alleati per gestire il distanziamento fisico ma la vicinanza sociale. Si potrà assistere all’evento in presenza, con accesso limitato presso l’auditorium della sede Provinciale; oppure in collegamento dal proprio computer o smartphone; in entrambi i casi è richiesta l’iscrizione al link: https://bit.ly/2EUlfll

Partner dell’iniziativa sono Cescot Modena, Storeden, ComNpay, Proxima, NewLogic, UniversWeb, Negrini e Varetto, LegalBlink, Gruppo Finservice, Sistemi Professione Informatica e Google.

La partecipazione all’evento è gratuita, previa registrazione al link indicato.

Info: Dr.ssa R. Spinelli tel 059/892622 – [email protected]

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email