Confesercenti Modena, Smart Life: “Impresa digitale, ecologica, sociale” l’iniziativa di Digital Innovation Hub Confesercenti aperta al pubblico con esperti del digitale e marketing

L’accelerazione digitale che ha investito l’intero sistema-Italia nell’ultimo anno e mezzo ha avuto delle grandi ripercussioni sulle imprese del terziario che si sono trovate ad operare in ambienti sempre più digitali

Venerdì 24 settembre dalle 15.00 alle 18.00 presso l’Auditorium di Confesercenti (e online previa iscrizione) sarà possibile assistere all’evento promosso da Digital Innovation Hub Confesercenti in collaborazione con Cescot Modena (Centro sviluppo commercio, turismo e servizi). L’iniziativa, che vedrà interventi di vari esperti dei settori food marketing, digital e social media legati al mondo dell’imprese del terziario è inserita all’interno delle tante proposte del festival “Modena Smart Life” (23-26 settembre, Modena).

L’accelerazione digitale che ha investito l’intero sistema-Italia nell’ultimo anno e mezzo ha avuto delle grandi ripercussioni sulle imprese del terziario; queste, infatti, si sono ritrovate ad operare in ambienti sempre più digitali e con una nuova valenza sociale ed ecologica. Ed è proprio qui, in questi nuovi scenari, che i paradigmi stessi del commercio, dei servizi e della comunicazione si sono ridefiniti. Insieme a esperti di settore si approfondiranno i cambiamenti intervenuti nei tre ambiti: ristorazione, e-commerce e social media.

Tra i vari relatori che interverranno ci sarà Nicoletta Polliotto (Digital food and tourism marketer e autrice Hoepli) con “Comunicare, promuovere e vendere il “food” individuando il posizionamento vincente nel nuovo mondo della ristorazione contemporanea”. Il Ceo di Newlogic, Fabio Sgarbi dispenserà alcuni consigli pratici per decidere se conviene diventare commercianti digitali, mentre il digitali marketing expert di Ab Studio, Andrea Baioni interverrà in merito al tema molto attuale dei social media e comunicazione nell’era dell’ecologia digitale. A portare le loro testimonianze anche esercenti modenesi: Gianfranco Zinani del ristorante “L’incontro”, Gac Parubi, titolare dell’e-commerce di pelletteria “Parubi Store”, Barbara Ferrari con la sua attività “BarbaraFerrariShoes”, negozio di scarpe e Alessio Bardelli, esercente del locale “La Lambruscheria” e gestore di social media. A chiudere l’evento, alle 17.30, il saluto dell’assessore del Comune di Modena alla Smart City, Ludovica Carla Ferrari.

Si può partecipare all’iniziativa gratuitamente solo previa registrazione scegliendo tra la modalità in presenza (presso la sede di Confesercenti in via Paolo Ferrari 79) o online, previa iscrizione su www.confesercentimodena.it. Per la modalità in presenza si ricorda che i posti a sedere sono limitati e distanziati, secondo le prescrizioni e le misure igienico-sanitarie covid-19. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Dr.ssa Rosanna Spinelli, responsabile dell’iniziativa e del Digital Innovation Hub Confesercenti Modena, all’indirizzo [email protected].

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email