fbpx

Confesercenti Modena, trenta agenti in arrivo a Modena e Provincia l’anno prossimo: “Ottimo risultato per il territorio”

Marco Poggi: “Con questi arrivi sarà ulteriormente rafforzato il contrasto a episodi illegali e criminosi rendendo ancora più sicuro e vivibile il nostro territorio per cittadini ed imprese”

Una trentina di agenti arriveranno a Modena e Provincia tra gennaio e giugno 2022 per incrementare gli organici di Questura e Commissariati
Più sicurezza per tutto il territorio modenese che si appresta ad accogliere una trentina di agenti, in arrivo tra gennaio e giugno dell’anno prossimo.

Se il Sindacato della Polizia, che da tempo sollecita il Ministero per implementare l’organico modenese, si ritiene soddisfatto della decisione, anche Confesercenti Modena è dello stesso parere: “La notizia dell’ arrivo sul territorio provinciale di una trentina di agenti di polizia – commenta Marco Poggi, Responsabile delle Politiche Associative di Confesercenti Modena – che andranno a rinforzare gli organici della Questura di Modena, dei Commissariati di Carpi, Sassuolo e Mirandola e di altri comparti in prima linea nella lotta alla criminalità quali la polizia stradale e la polizia ferroviaria, va nella direzione giusta a garanzia di maggiore sicurezza, legalità e contrasto della criminalità”.

Confesercenti Modena si dice quindi soddisfatta: “Con questi arrivi sarà ulteriormente rafforzato il contrasto a episodi illegali e criminosi rendendo ancora più sicuro e vivibile il nostro territorio per cittadini ed imprese – conclude Poggi”.

 

Condividi