fbpx

Confesercenti Pistoia, Appunti di Viaggio: racconti di Toscana tra cultura e cibo

Rose, Spezie e Limoni. Percorso sensoriale ed immersivo tra i colori, profumi e sapori della primavera

Tornano gli eventi di “Appunti di viaggio. Racconti di Toscana tra cultura e cibo” organizzati da Confesercenti Pistoia nell’ambito del progetto di Vetrina Toscana, la rete della Regione che promuove i prodotti e i piatti tipici toscani.

Quest’anno gli eventi di “Appunti di viaggio” saranno oltre 40 e si svolgeranno in tutta la Regione, organizzati con la collaborazione delle Confesercenti di Prato, Livorno, Arezzo e Siena.

La rassegna si aprirà con il primo evento domenica 15 maggio sul territorio della Provincia di Pistoia.

Saranno i profumi e i colori delle rose ad accoglierci all’Antico Casale Toscano, azienda agricola che da anni si dedica alla coltivazione delle rose. Un percorso affascinante, dalle rose botaniche alle antiche fino agli ibridi più moderni in una varietà di forme, colori e profumi stupefacente. Poi saranno le aromatiche a stupirci, meno appariscenti ma che ad ogni carezza del vento o di una mano sprigionano le loro essenze. Cercheremo di conoscerne proprietà e segreti, mentre assaggeremo qualche delizioso stuzzichino preparato con tutti i prodotti della fattoria:

  • focaccia dolce con marmellata di rose
  • bruschetta con pomodoro caldo e olio della fattoria (spremuto a freddo)
  • bruschetta con olio aromatizzato al limone
  • frittatina di zucchine e cipolle
  • the alle rose
  • tisana alle erbe aromatiche, menta, melissa e citronella
  • vino con sciroppo di rose

In seguito visiteremo l’Hesperidarium, un giardino di livello internazionale, unico nel suo genere che raccoglie oltre 200 varietà di agrumi provenienti da tutto il mondo. Un vero e proprio parco botanico dedicato agli agrumi, dove è possibile ammirare antiche cultivar delle collezioni medicee del ‘500, varietà rare ed esotiche provenienti dal lontano Oriente, ma anche nuove varietà più moderne originarie dell’emisfero australe. Percorreremo il giardino lungo vialetti, tunnel vegetali, fontane e grandi figure ispirate alla fiaba di Pinocchio incontrando limoni, arance dolci e amare, mandarini, pompelmi, cedri, limette, qumquat, calamondini, bergamotti, chinotti e molto altro…

Infine un tuffo nell’infanzia, all’Osteria del Gambero Rosso che con la sua strana forma, costruita dall’architetto Giovanni Michelucci, ci darà proprio l’impressione di entrare nella fiaba di Pinocchio, che ci propone un menù toscano molto sfizioso.

Menù
Antipasto
Flan di Fagioli Piattellini su Crema di Pecorino di
Grotta e Erba Cipollina
Primo
Paccheri Ripieni di Asparagi Km 0
e Salsiccia su Crema di Zucchine
Secondo con Contorno
Peposo alla Toscana con Polentine Arrostite
Dessert
Cialda Collodese Con Crema Chantilly Scaglie di
Cioccolato Fondente
Acqua , Vino e Caffè

Programma
Ore 10.00
Ritrovo presso Antico Casale Toscano Localita, Piaggia, 10, 55011 Altopascio LU
Ore 11.30
spostamento con mezzi propri verso L’Hesperidarium di Tintori – Il Giardino degli Agrumi – Via del Tiro a Segno, 55, 51012 Pescia PT
Ore 12.45
Spostamento con mezzi propri verso il Ristorante Osteria del Gambero Rosso – Via S. Gennaro, 3 – 51012 Collodi – Pescia (PT)

Cosa ti Aspetta
• Inebriarsi dei colori delle rose e dei profumi delle erbe aromatiche
• Assaggiare la marmellata di rose, le tisane alle erbe e l’olio aromatizzato al limone dell’Azienda Agricola Antico Casale Toscano
• Immergersi in un giardino di agrumi di provenienza esotica e esemplari appartenenti a collezioni antiche
• Pranzare all’Osteria del Gambero Rosso costruita dall’Architetto Michelucci nel
paese di Pinocchio gustando i piatti della tradizione toscana

Info e Prenotazioni
COSTO EVENTO: 25,00 €
Prenotazione entro venerdì 13 maggio 2022 contattando:
Toscana Turismo & Congressi/Primavera Viaggi
dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00 dal lunedì alla domenica
tel. 3664091762, anche su whatsapp
e-mail [email protected]

Condividi