Confesercenti Pistoia esprime solidarietà e sostegno al segretario della CGIL di Pistoia

Confesercenti Pistoia esprime forte e sentita solidarietà alla Cgil, vittima a Roma di un atto squadrista di violenza inaccettabile, la cui gravità non può essere minimizzata, la cui matrice è eversiva. Un attacco al Sindacato che mira a far salire la tensione a pochi giorni dall’introduzione dell’obbligo di Green Pass sul luogo di lavoro. Un episodio intollerabile che colpisce la struttura democratica del Paese, di cui le parti sociali sono attori fondamentali. Bisogna tenere alta l’attenzione, respingere con fermezza la minaccia e tutelare imprese e lavoratori.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email