Confesercenti Roma, SIL: Aiuti al settore delle librerie e cartolibrerie del Lazio: l’impegno assunto dal Consiglio Regionale

Il Sil Confesercenti di Roma e del Lazio esprime soddisfazione per l’Ordine del Giorno in coerenza con le richieste avanzate dall’Associazione

Il Sil, Sindacato Italiano Librai della Confesercenti dell’Area di Roma e del Lazio, esprime soddisfazione per l’importante Ordine del Giorno approvato all’unanimità dall’Aula Consiliare della Regione Lazio: Emergenza Librerie Lazio.

Il Presidente Sil, Guido Ciarla, a nome di tutto il gruppo dirigente dell’associazione, ringrazia il consigliere Giancarlo Righini che ha presentato e sostenuto l’ordine del giorno e con lui, e con lui, tutti i consiglieri della Pisana, per la sensibilità e l’impegno assunto e sollecita atti conseguenti all’indirizzo assunto.

L’Ordine del Giorno prevede, infatti, che sia attivato un programma di aiuti e di sostegno alle librerie; l’abbattimento delle aliquote di imposte regionali; l’estensione dei contributi dirette alle famiglie più bisognose, per l’acquisto dei libri per le scuole medie e superiori; l’uniformazione delle regolamentazioni dei rimborsi per cedole e buoni alle librerie; l’erogazione di bonus assunzioni.

“Si tratta di impegni molti importanti e attesi dalla categoria, dichiara il Presidente Ciarla, che, avendo avuto il sostegno dell’intera Aula regionale, auspichiamo presto siano confermati attraverso concreti atti amministrativi”.
“Da tempo il Sil, prosegue Guido Ciarla, si è impegnato verso la Regione Lazio perché fosse data la necessaria attenzione alla categoria che esercita non soltanto un’attività imprenditoriale, ma una vera e propria professione impegnativa e importante in termini culturali e formativi”.

Il Presidente ha colto questa occasione anche per ringraziare l’Assessore alle attività produttive della Regione Lazio, Paolo Orneli, che nei mesi scorsi ha accolto alcune delle richieste della categoria, al Presidente e vice Presidente della Commissione Cultura, Pasquale Ciacciarelli e Marta Leonori,ai quali ha fatto pervenire, già nelle scorse settimane, una lettera finalizzata a realizzare questi ed altri impegni, volti a gestire e superare l’emergenza e per la quale attendiamo risposte.

“Ora ci attendiamo, conclude il Presidente Ciarla, una convocazione da parte dell’Assessorato e della Commissione per dare seguito agli impegni”

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email