fbpx

Confesercenti Sicilia, eletta la nuova Giunta: nove componenti e tre invitati permanenti indicati dal Coordinamento Giovani Imprenditori, Imprenditoria Femminile e dai Presidenti territoriali

Il Presidente Messina: “Esecutivo aperto alle energie nuove dell’impresa e del territorio per rispondere alle difficoltà del post pandemia”

La Presidenza regionale di Confesercenti Sicilia, riunita ieri, ha eletto i componenti della nuova Giunta regionale su proposta del Presidente regionale Vittorio Messina. Oltre al Presidente Messina e al Direttore regionale Michele Sorbera, fanno parte dell’organismo come vicepresidenti: Alberto Palella, presidente di Confesercenti Messina eletto come vicario; la presidente di Confesercenti Palermo, Francesca Costa; il presidente dell’Area metropolitana di Catania, Claudio Miceli; e il presidente di Confesercenti Siracusa, Giuseppe Vasquez.

Eletti in Giunta anche: Giuseppe Mineo, presidente di Confesercenti Trapani che si occuperà dell’imprenditoria nelle Isole Minori; Nunzio Reina che seguirà l’Area Produzione; e Vicio Sole, come referente per l’Area Turismo. Oltre ai componenti di diritto e agli eletti, parteciperanno ai lavori dell’esecutivo come invitati permanenti, una volta indicati dai componenti dei rispettivi organismi: la responsabile del Coordinamento Imprenditoria Femminile; il responsabile del Coordinamento Giovani imprenditori; ed uno tra i rappresentanti dei Presidi territoriali di Confesercenti Sicilia.

«Abbiamo pensato ad una giunta aperta ai cambiamenti in corso e in grado di confrontarsi con le forze nuove del territorio», dice il presidente Vittorio Messina che alla prossima convocazione della giunta assegnerà le deleghe anche ai vicepresidenti. «La finalità – spiega – è riuscire ad instaurare un dialogo diretto con gli iscritti e gli imprenditori che desiderano crescere ed affrontare in maniera sempre più incisiva le difficoltà del momento per la ripartenza del post pandemia».

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email