Confesercenti Siena: “Il turismo che cambia in attesa di ripartire. Nuovi turisti” al via il terzo webinar-transizione

Terzo appuntamento con casi pratici, idee e prospettive Iniziativa on line di Confesercenti Siena

Quando ripartirà davvero il turismo, e come? Davvero gli spazi per locazioni turistici si stanno convertendo in alloggi per smartworkers? E quanti sceglieranno le terre di Siena per vivere e lavorare, anche per brevi periodi? Sono alcuni dei quesiti che girano più o meno sottotraccia nel mercato dell’accoglienza turistica, in questo periodo, e a quali mercoledì 28 aprile sarà dedicato “NUOVI TURISTI – Slowtour, southworking e altre mutazioni”, terzo webinar della serie “TRANSIZIONE COME?” rivolto da Confesercenti Siena a piccole imprese e partite iva del territorio.

Dalle ore 16 si confronteranno on line esperienze che a vario titolo si riconducono al settore, e al suo scenario evolutivo. I nuovi trend immobiliari, e la ‘lettura’ delle influenze da e per il turismo e il suo indotto saranno letti con i dati del Centro studi Tecnocasa, esposti da Tommaso Birignani; Martina Dei, coordinatrice delle guide turistiche Federagit di Siena interverrà sui cambiamenti che si imporranno per un diverso tipo di accoglienza del visitatore; Federica Damiani, giornalista e mktg consumer director in Italia per The Leading hotels of the world esporrà un anno di emergenza vissuto sia dal punto di vista imprenditoriale che di lavoro svolto a distanza.

“Nuovi turisti” segue di due settimane il secondo webinar della serie, dedicato a cambiamenti indotti nel commercio dalla transizione ecologica.. Gli interessati a seguire e interagire con i webinar possono prenotarsi tramite il link http://bit.ly/booking-transizione-come oppure tramite il sito di Confesercenti Siena, dove oltre agli aggiornamenti sul programma di TRANSIZIONE COME sono disponibili anche quelli sulle “LEZIONI D’EUROPA” con le quali in questo stesso periodo il Centro Europe Direct dell’Università di Siena spiega Recovery plan, Transizione digitale, ecologica e sfide dell’economia circolare.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email